Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL PRINCIPE DI SCOZIA

All'interno del forum, per questo film:
Il principe di Scozia
Titolo originale:The Master of Ballantrae
Dati:Anno: 1953Genere: avventura (colore)
Regia:William Keighley
Cast:Errol Flynn, Roger Livesey, Anthony Steel, Beatrice Campbell, Yvonne Furneaux, Felix Aylmer, Mervyn Johns, Charles Goldner
Visite:107
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/9/12 DAL BENEMERITO LUPOPREZZO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 19/11/16 14:36 - 8008 commenti

Costretto ad abbandonare la Scozia dopo la guerra civile, l'erede legittimo del titolo di signore di Ballantrae diventa pirata, mentre il fratello minore si insedia al suo posto nel castello avito... BenchÚ derivato da un avvincente classico di Stevenson, l'ennesimo cappa e spada interpretato da Flynn non Ŕ fra i suoi migliori. Nonostante la trama movimentata e la varietÓ delle ambientazioni vere e fittizie, il risultato Ŕ infatti fiacco ed anche l'attore appare statico e svogliato, mentre risultano pi¨ interessanti alcune figure di contorno come il sanguigno Livesey e la passionale Furneaux.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Lupoprezzo 3/9/12 13:32 - 635 commenti

Un po' tardo e sbilenco, questo cappa e spada, ideato pi¨ per rilanciare la carriera di un Errol Flynn in declino che per l'appetito dello spettatore. Tutto si svolge senza personalitÓ, condensando gli svariati avvenimenti della vita del protagonista in snodi assolutamente privi di incisivitÓ (dall'esilio, alla pirateria, fino al ritorno in Scozia). Si assiste impassibili, gustandosi almeno le buffe facce di Flynn e gli immancabili colpi di spada, conditi da battute ironiche. Ottimi i paesaggi, alternati (perchÚ?) buffamente a ricostruzioni in studio.
I gusti di Lupoprezzo (Horror - Poliziesco - Western)