Cerca per genere
Attori/registi più presenti

INDIANAPOLIS, PISTA INFERNALE

All'interno del forum, per questo film:
Indianapolis, pista infernale
Titolo originale:Winning
Dati:Anno: 1969Genere: drammatico (colore)
Regia:James Goldstone
Cast:Paul Newman, Joanne Woodward, Robert Wagner, Richard Thomas, David Sheiner, Clu Gulager
Visite:206
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/8/12 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Galbo, Caesars
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Il Gobbo


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 24/1/13 16:19 - 10928 commenti

Storia di un pilota sospeso tra la passione per il suo mestiere e l'amore per una donna. Non brilla certo per originalità la storia raccontata nel film di James Goldstone, la cui parte narrativa è anche abbastanza prevedibile. Tuttavia si tratta di opera ben realizzata, con un'adeguata caratterizzazione dei personaggi e un'ottima resa del cast. Buona anche la resa delle corse automobilistiche. Nel complesso, gradevole.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Il Gobbo 6/8/12 15:15 - 3011 commenti

Frank Capua è un pilota provetto che prova anche ad avere una vita privata. Sposa una donna ma la trascura e... Melò sullo sfondo della 500 miglia di Indianapolis, quindi con Newman come un topo nel formaggio. Tutto abbastanza prevedibile, sia sul versante sentimentale che su quello delle corse, che offrono comunque momenti di buona resa spettacolare.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Caesars 1/7/15 8:32 - 2463 commenti

Tutto molto prevedibile in questo film ambientato nel mondo delle corse automobilistiche. I ritratti psicologici dei protagonisti sono tagliati con l'accetta e non vengono approfonditi più di tanto; ovvio pertanto che la parte del leone la facciano le sequenze che riprendono le macchine in corsa. Lo spettacolo non manca, invece le emozioni per lo spettatore sì. La regia di Goldstone è corretta, anche se non particolarmente ispirata.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)