Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'ALIBI DELL'ULTIMA ORA

All'interno del forum, per questo film:
L'alibi dell'ultima ora
Titolo originale:Time Without Pity
Dati:Anno: 1957Genere: drammatico (colore)
Regia:Joseph Losey
Cast:Michael Redgrave, Peter Cushing, Ann Todd, Leo McKern, Paul Deneman, Alec McCowen, Renee Houston, Lois Maxwell
Visite:364
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/7/12 DAL BENEMERITO MCLYNTOCK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 26/12/12 12:05 - 7045 commenti

Bastano pochi minuti per "entrare" nella storia e non uscirne pi¨: ritmo e tensione sono ad alti livelli che si mantengono tali fino al notevole, beffardo ed amarissimo epilogo. Dietro la patina di genere si nascondono temi e riflessioni importanti quali la giustizia, la pena di morte e la persecuzione. Splendida regia ed ottima confezione con una fotografia molto performante. Bravissimi i due attori principali. Chapeau.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Didda23 1/8/18 18:47 - 2126 commenti

Un Losey considerato minore ma assolutamente meritorio di essere riscoperto. Un buonissimo dramma giudiziario con un'atmosfera carica di tensione narrativa in ogni suo attimo e con uno stuolo di attori molto in parte. Si empatizza con il padre con trascorsi da alcolizzato, che cerca in ogni modo di scagionare il figlio da una condanna gravissima. La regia segue costantemente i movimenti degli attori, imprimendo il giusto ritmo e offrendo gustosissime scene madri. Sprazzi di grande cinema in un'opera dal forte impatto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La concessionaria d'automobili; La famiglia dell'amico; Il test della nuova vettura.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Nicola81 19/5/19 23:18 - 1695 commenti

Dal sodalizio tra due vittime del maccartismo come Losey e lo sceneggiatore Ben Barzman nasce questo film che dietro la facciata del cinema di genere (la disperata corsa contro il tempo di un padre per salvare il figlio dall'esecuzione) lancia un vibrante atto di accusa nei confronti della pena capitale e della superficialitÓ del sistema giudiziario. Certo la breve durata (appena 81 minuti) determina inevitabilmente alcuni passaggi frettolosi e semplicistici, ma il finale inaspettato colpisce nel segno e gli attori forniscono ottime prove.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Mclyntock 25/7/12 9:41 - 91 commenti

Solido, teso, pessimista film di impianto realistico, rigoroso e lucido nella riflessione sulla pena di morte e sulla reazione a questa tematica da parte del pubblico, diviso tra innocentisti e colpevolisti. Approfondita con grande acume (sceneggiatura tratta dal dramma Someone Is Waiting di Emlyn William) anche la tragica dicotomia padre/figlio. Ottime scenografie di MacDonald. Redgrave sublime, bravi gli altri. Un efficace Losey.
I gusti di Mclyntock (Poliziesco - Thriller - Western)