Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PA NEGRE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/7/12 DAL BENEMERITO GREYMOUSER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Greymouser
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Schramm


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 30/9/13 18:42 - 2403 commenti

L'infanzia come volontÓ e rappresentazione in un mondo dittatoriale che le opprime e capovolge sistematicamente entrambe. L'apocalisse storica come prima rivelazione di un essere senziente in itinere. Cose ben interessanti, che per˛ sfuggono presto di mano a un Villaronga che negli ultimi anni ha perso per strada parecchio smalto e che mai come qui Ŕ stato incapace di renderle incuneanti, complice uno sbilanciamento totale verso un cotÚ para-bressoniano che rende il film incapace di irradiare, di risucchiare, di emozionare. Un bell'oggetto, ma l'impressione Ŕ di averlo visto col telescopio.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Greymouser 15/7/12 17:10 - 1459 commenti

Un incipit violento e folgorante ci introduce nelle miserie e tragedie della dittatura spagnola dei Franchisti, viste e vissute attraverso gli occhi tristi di un bambino con un padre perseguitato per i trascorsi comunisti. Un ritratto nero ed iperrealista di una societÓ marcia e decadente, con figure indimenticabili, bordeggianti sull'orlo della follia e della disperazione, che spinge a scelte atroci ed inconfessabili. Una magistrale rappresentazione dell'abisso in cui precipitano coscienze oppresse e strangolate.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)