Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL FALò DELLE VANITà

All'interno del forum, per questo film:
Il falò delle vanità
Titolo originale:The bonfire of vanities
Dati:Anno: 1990Genere: commedia (colore)
Regia:Brian De Palma
Cast:Bruce Willis, Tom Hanks, Melanie Griffith, Kim Cattrall, Saul Rubinek, Morgan Freeman, John Hancock, Alan King, Donald Moffat, Kevin Dunn, F. Murray Abraham, Kirsten Dunst, Rita Wilson
Visite:745
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 15/10/07 16:08 - 10715 commenti

Da un bellissimo libro di Tom Wolfe un film mediocre diretto da un Brian De Palma evidentemente fuori forma o poco portato per il genere (feroce critica della società odierna votata al successo e all'apparire). Sebbene non manchino i momenti pregevoli (la sequenza iniziale ad esempio girata con grande stile registico) il film appare debole proprio dove dovrebbe funzionare (l'aspetto critico della società americana) e sopratutto non vede in Tom Hanks il suo interprete ideale. L'attore è chiaramente a disagio nel ruolo e si vede.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Il Gobbo 13/10/07 16:18 - 3011 commenti

Sottovalutato, forse gli nuoce il tono grottesco non benissimo governato, e la conferma di una vecchia lezione che vuole, per la buona riuscita della commedia, una regia non invadente. Però ha i suoi momenti, e - come ogni cosa che venga da Tom Wolfe - il suo spessore. Avrebbe meritato qualcosina di più. Anche, magari, uno sceneggiatore capace di (auto)editing.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Pigro 14/1/17 11:10 - 7136 commenti

Ce n’è per tutti nel mirino di questo ritratto graffiante dell’arrembante società americana: affari, politica, stampa, giustizia, potenti e diseredati, tutto quanto in un frullatore dai toni a tratti grotteschi e satirici, che illustrano una sorta di apocalisse della moralità e della convivenza. L’incidente d’auto che coinvolge un teppistello nero, trasformando un agente di borsa in un ricercato, è la rivelazione di un mondo di ipocrisie e interessi privati. Bel piano sequenza iniziale, momenti forti, ma Hanks e Willis nel ruolo sbagliato.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Cotola 24/10/09 18:43 - 6827 commenti

Altalenante pellicola di De Palma che non manca di momenti interessanti ma che presenta alcuni difetti un po’ vistosi: oltre ad una trama non molto originale, va segnalato che le vicende narrate non avvincono più di tanto lo spettatore ma soprattutto che la raffigurazione di alcuni personaggi non è particolarmente riuscita.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Caesars 15/3/07 9:16 - 2383 commenti

Sicuramente la commedia non è il genere che maggiormente si addice a De Palma, tuttavia questo "Il falò delle vanità" risulta essere tutt'altro che trascurabile. La società americana viene fatta letteralmente a pezzi, in questo film dove ogni azione è governata solo dalla sete di potere e di denaro e dove solo la menzogna trionfa. Buone, anche se non eccezionali, le prove degli attori, mentre la regia riesce a deliziare gli occhi con movimenti di macchina sempre avvincenti.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Ciavazzaro 15/3/09 12:45 - 4690 commenti

Poco interessante. Gli attori non sono neanche così male e si impegnano in modo più che discreto, ma la storia è sviluppata piuttosto male dal punto di vista della sceneggiatura. Le aspirazioni di alcuni personaggi che gonfiano il caso per poter avere fama (vedi il giornalista) sanno di già visto. Non mi ha dato emozioni particolari questa pellicola in definitiva.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Lovejoy 14/7/08 15:12 - 1825 commenti

Probabilmente non sarà uno dei capolavori di De Palma, ma un buon film lo è. Vicenda interessante, sapientemente messa in immagini e con un ritmo vigoroso. Interpreti in stato di grazia. Da un Bruce Willis dimesso come poche volte si è visto passando a un Hanks molto convincente a una Griffith in uno dei suoi ruoli migliori. Ottimo come suo solito Freeman. Bella colonna sonora e almeno due/tre scene da antologia.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Saintgifts 14/7/15 18:44 - 4099 commenti

Difficile capire perché fu un insuccesso. È il De Palma di sempre, riconoscibilissimo, prevedibile e anche ripetitivo nel suo stile, che però non stanca; anzi, si aspettano i suoi virtuosismi, i suoi movimenti di macchina, le sue esagerazioni che sempre affascinano ed emozionano. Se c'è una critica da fare è per la parte che riguarda il processo. Parte importante nel contesto generale, girata però sottotono: nemmeno Freeman, da solo, può sostenerne tutto il peso. Motivato il suo pistolotto finale, ma mal proposto.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Paulaster 30/7/13 10:14 - 2012 commenti

Inizio con ritmo, divertente, dove la storia sembra promettere bene con accenni alla Landis. Poi la trama mostra la corda e la seconda parte è pasticciata per una chiusura che arriva al farsesco e al teatrale. Personaggi sopra le righe (reverendo, procuratore e sindaco) o discreti (Hanks e Freeman che sembra il sergente Foley) per descrivere scenari di interesse newyorkese abbastanza risaputi. Una grande bolla di sapone diretta coi sempre ottimi piano sequenza a cui si presta la faccia sorniona di Willis.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Minitina80 4/8/18 11:15 - 1854 commenti

Il tocco da commedia per dare corpo a un soggetto in realtà drammatico non è facile da piazzare e appare sin da subito una scelta precisa. La prima impressione è quella di qualcosa di banale e scialbo, ma bisogna ricredersi perché con i minuti che passano la nebbia si dirada e il quadro appare chiaro lasciando vedere chiaramente qual è il messaggio trasmesso. Malgrado i buoni propositi, però, De Palma non riesce a far saltare il banco a causa di qualche imperfezione di troppo che fa scemare l’interesse quando dovrebbe invece salire.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Imputato, come si dichiara di fronte alle accuse?" "Desolato!".
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Luchi78 23/4/12 14:01 - 1521 commenti

De Palma è sempre in gran spolvero e lo dimostra con virtuosismi, inquadrature... Usa New York come sfondo egregio per le vicissitudini di questo rampollo dell'alta finanza ben interpretato da Tom Hanks, ma quello che secondo me non funziona in questo film è la scrittura. Di per sé la storia è poco interessante e si sviluppa senza particolari colpi di scena. Meglio l'inizio, con l'incursione della strana coppia protagonista nel Bronx, piuttosto che la fine, con raggiro e predicozzo del giudice interpretato da Freeman. Tutto sommato vedibile.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)