Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ALBERT FISH: NEL PECCATO TROV˛ LA SALVEZZA

All'interno del forum, per questo film:
Albert Fish: nel peccato trov˛ la salvezza
Titolo originale:Albert Fish: In Sin He Found Salvation
Dati:Anno: 2007Genere: documentario (colore)
Regia:John Borowski
Cast:Oto Brezina, Joe Coleman, Bob Dunsworth, Harvey Fisher, Derek Gaspar, Nathan Hall, Cooney Horvath, Tony Jay, Katherine Ramsland, Donna Rawlins, Garrett Shriver, Kasey Skinner, Ronni Trankel
Visite:463
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/6/12 DAL BENEMERITO GESTARSH99

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Gestarsh99 14/6/12 0:24 - 1174 commenti

Sotto forma di rielaborazione giornalistica "sui generis", un delirante excursus biografico che disseziona con macabra asetticitÓ la storia di uno degli orchi pi¨ diabolici, nefandi e spaventosi del 20esimo secolo: Albert Fish, il Vampiro di Brooklyn. Sadomasochista, cannibale, scatofago, pedofilo e assassino; perso in una selva di miraggi cristologici, ordini demoniaci dal subconscio e perversi dogmatismi religiosi covati in anni di brefotrofio e cura Lodovico al contrario. L'algido Niagara di mostruositÓ che diluvia sui 90 minuti di film spegne senza false illusioni ogni tremula lucina catartica in fondo al tunnel.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incommentabile racconto della cottura dei corpi sminuzzati dei bambini uccisi...
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Anthonyvm 4/8/19 18:52 - 925 commenti

Borowski rinuncia a girare il solito biopic e opta per il documentario vero e proprio. Uno dei pi¨ inquietanti serial killer della storia viene ritratto attraverso testimonianze (agghiaccianti le letture delle lettere del folle cosý come il resoconto dello psichiatra che si occup˛ del caso), foto e filmati d'epoca e anche ricostruzioni con attori. Queste ultime tradiscono una certa economia di fondo: nonostante si tenti la via pseudo-visionaria (immagini di santi e Cristi), l'aspetto Ŕ alquanto televisivo e cheap. Interessante, ma poco di pi¨.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il weirdissimo collezionista che non riesce a nascondere una certa ammirazione morbosa per Fish; San Sebastiano pieno di frecce; Cannibalismo su Ges¨.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)