Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GENTLEMAN JO... UCCIDI!

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/6/12 DAL BENEMERITO MIRRRKO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 25/6/12 7:49 - 5737 commenti

Le cartucce si inceppano tra gli stereotipi del genere, ma due colpiscono il bersaglio in pieno centro: la vendetta realizzata assumendo l’identità del fratello morto e soprattutto il finale, decisamente inconsueto, che segue la sorte ingloriosa di Steffen (tanto per non smentire la sua fama di fesso del w.a.i…). Fajardo fa le veci di Fernando Sancho crogiolandosi nel ruolo di messicano chiassoso e sanguinario. Grandi musiche di Morricone-Nicolai. **/**!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Antonio Iranzo che non vuole essere chiamato “muchachito”; Steffen ubriaco.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Jdelarge 13/5/14 18:06 - 711 commenti

Stegani realizza un buon film che può essere considerato come un buon ibrido tra spaghetti e western all'americana. Il personaggio principale (un buon Anthony Steffen) incarna la figura dell'eroe classico, ma con difetti (su tutti il vizio del gioco) che ne fanno un protagonista più umano e al contempo antieroe. Il finale è molto originale ed è girato in maniera intelligente. In sintesi si tratta di un buon film al quale manca, però, una vera e propria scena che lo possa rendere degno di nota.
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Mirrrko 24/6/12 15:47 - 12 commenti

Uno dei più misconosciuti western all'italiana si è rivelato invece una piacevolissima sorpresa. Per l'ennesima volta il protagonista è lo straniero piacione, abilissimo con la pistola e con le carte, come da tradizione. C'è tutto il classico del western all'italiana: la violenza, i messicani cattivi e le scazzottate. Stegani, come in altri suoi western, sa dove muovere la camera; e che dire della colonna sonora del Maestro Nicolai... magistrale!
I gusti di Mirrrko (Comico - Horror - Poliziesco)