Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL SILENZIO è D'ORO

All'interno del forum, per questo film:
Il silenzio è d'oro
Titolo originale:Le silence est d'or
Dati:Anno: 1947Genere: commedia (bianco e nero)
Regia:Renè Clair
Cast:Maurice Chevalier, François Périer, Marcelle Derrien, Dany Robin, Raymond Cordy, Paul Ollivier, Christiane Sertilange, Roland Armontel, Paul Demange, Max Dalban, Jean Daurand, Albert Michel, Gaston Modot
Visite:108
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/5/12 DAL BENEMERITO GIùAN

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Daniela
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Giùan


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 10/3/17 17:03 - 8156 commenti

Un regista cinematografico, maturo dongiovanni, impartisce lezioni di corteggiamento al suo giovane assistente, finché scopre che l'obiettivo è la stessa fanciulla di cui anche lui è innamorato... Il tema del vecchio ganimede scornato e costretto a cedere il passo alla gioventù si prestava ad un tono satirico se non grottesco ma il tocco di Clair è lieve, dolcemente malinconico, compartecipe della consapevolezza del protagonista di essere giunto al tramonto. Nella gustosa ambientazione Belle Époque, un omaggio ironico ma commosso al cinema e all'arte di accettare serenamente la vecchiaia.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Giùan 23/5/12 9:44 - 2651 commenti

Anziano regista del muto prima rivaleggia e poi mette a disposizione del suo assistente il proprio patrimonio di scaltro ma attempato Don Giovanni. Vero canto del cigno del cinema di Clair, il cui gusto un po' retrò trova in questa affettuosa rievocazione del cinema delle origini e soprattutto della belle epoque una cornice perfetta. Fondamentale la ricostruzione d'ambiente ed innata l'eleganza formale con cui Clair conduce questo minuetto. Chevalier, che pure non doveva interpretare il ruolo, è per la verità perfetto. Ironia e situazioni ormai d'antan.
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)