Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• VESTITO CHE UCCIDE

All'interno del forum, per questo film:
• Vestito che uccide
Titolo originale:I'm dangerous tonight
Dati:Anno: 1990Genere: horror (colore)
Regia:Tobe Hooper
Cast:Madchen Amick, Anthony Perkins, Corey Parker, Daisy Hall, R.Lee Ermey, Natalie Schafer, Jason Brooks, William Berger, Mary Frann, Dee Wallace
Note:Girato per la tv via cavo americana. Aka "Il vestito che uccide".
Visite:1304
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 16
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Una rossa veste azteca che trasforma le ragazze che la indossano in provocanti maiale arrapate desiderose di sesso e violenza. E chi si stupisce più? Abbiamo già scoperto potenzialità omicide nei gelati e persino nei pomodori; un mantello rosso indemoniato non sarebbe poi così incredibile, se a seguirne le sorti non fosse quel Tobe Hooper autore di capolavori di horror truculento quali NON APRITE QUELLA PORTA. Sono queste le nefaste conseguenze della TV via cavo americana; già il collega Wes Craven ci aveva rimesso parte della reputazione con cose tipo SONNO DI GHIACCIO, ma così in basso non era mai sceso. Qui siamo ai confini del demenziale involontario, con una storia (basata su di un racconto breve di Cornell Woolrich) e una sceneggiatura che prevedono frasi bestiali di questo tenore: “Così non farà più male a nessuno” (rivolta al mantello triturato da una falciatrice) o anche “Hai voluto sfidare il mantello e l'hai vinto” (perla pronunciata dall'ex grande Anthony Perkins). Insomma, un film disastroso purgato perdipiù delle scene gore per non scandalizzare l'audience popolare della tv. Nonostante tutto I’M DANGEROUS TONIGHT gode di una produzione decente (e di un regista che conosce il suo mestiere) e di un cast rispettabile che, oltre al veterano Perkins (in una parte secondaria), vede come protagonista l'affascinante Madchen Amick (già notata in TWIN PEAKS). Si tratta comunque di un'idea miserrima dilatata a sproporzione, con i soliti inseguimenti tra i corridoi di casa e gli assassini semi-immortali.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 9/10/09 9:01 - 4343 commenti

Inutile boiata dove si parte già male con gli attori, credibili come potrebbe esserlo Christian De Sica nella parte di uno scienziato nucleare, o di un genio della matematica. Detto questo, l'idea del vestito che scatena l'omicida che è in noi è a dir poco ridicola (la prima volta che viene indossato, sembra il mantello di Superman). Per non parlare dei dialoghi di rara banalità e stupidità, tanto da risultare quasi comici. Visto il tema trattato, al massimo può spaventare Valentino, o Dolce e Gabbana. L'unica attrice che si salva è la vecchia rimba su sedia a rotelle (perchè non parla).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il flashback della protagonista quando tocca per la prima volta il vestito (guardatele la faccia! Che attrice!); Il poveraccio sciabolato con scuse.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 6/5/10 18:41 - 5737 commenti

La discesa a precipizio della carriera di Hooper, partita dalle alte vette degli anni Settanta, trova ulteriore convalida in questo prodotto destinato alla TV, che declina in modo sbrigativo, apatico, scontato e assai pudico il classico tòpos della maledizione, qui trasmessa per mezzo di un mantello sacrificale azteco. Nessun conforto dagli attori, salvo accontentarsi del volto alabastrino e sensuale della Amick - già Shelley Johnson in Twin Peaks - e dei brevi interventi delle vecchie glorie Berger e Perkins.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 18/7/08 20:14 - 7048 commenti

Bislacco titolo italiano per un film-tv girato da Hooper che si incentra su un vestito maledetto che porta a compiere azioni violente chi lo indossa. Non un granchè il soggetto (benchè sia tratto da un racconto di Woolrich) così come pure la regia piuttosto piatta di quello che una volta era un grande regista di genere e che ormai sforna solo, o quasi, lavori "alimentari". Forse sarebbe stato meglio spingere di più sul pedale del grottesco piuttosto che puntare sulla seriosità. Piccola particina per Anthony Perkins.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 14/4/09 11:52 - 4723 commenti

Insomma. Horror di Hooper che non è davvero nulla di più di un piatto film televisivo. Comparsate per il povero Perkins (doppiato da Gianfranco Bellini) e Berger. Non ci sono sorprese, tutto è prevedibile (finale compreso), il sangue latita (ci sono più cadute dalle scale che scene sanguinose). Bello soltanto il vestito rosso protagonista del film. Insufficiente.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Capannelle 11/5/10 10:58 - 3575 commenti

Dopo le prime scene pensi: sarà un demenziale, magari ci si diverte. Invece no, vorrebbe far paura ma non ci riesce, è del tutto elementare nello sviluppo e non mancano alcune punte di ridicolo come quando la gente cade dalle scale facendo il salto in alto. Mancano invece all'appello sesso e gore (è un film per la tv) e tra gli attori c'è anche Perkins, cui il doppiaggio italiano rifila una voce comica.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Herrkinski 5/7/11 0:35 - 4444 commenti

Abbastanza penoso questo TV-movie, girato da un Tobe Hooper irriconoscibile (avrebbe potuto dirigerlo chiunque, vista la regia completamente anonima). Gli attori non risollevano certo le sorti della pellicola, essendo perlopiù inetti o comunque svogliati; Perkins è al minimo sindacale e la Amick si salva in corner solo grazie a un certo magnetismo, ma a livello recitativo non regge (migliorerà molto in Incubo d'amore). Gore assente, violenza col contagocce, assurdità a iosa. Si lascia vedere solo grazie a un ritmo tutto sommato spigliato.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Magnetti 31/1/11 10:09 - 1103 commenti

Horror ingenuo e scadente, con attori che sembrano dei dilettanti (anche Perkins viene trascinato in basso). Lo spunto non è male ma è sfruttato in modo approssimativo. Da salvare c'è una atmosfera azzeccata con il "fantasma" del vestito rosso che accompagna tutto il film, ma ciò non basta per salvare una produzione di secondo piano neanche catalogabile fra i B-movie, che hanno altra dignità. Dal regista di Non aprite quella porta mi aspettavo molto di più.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Enzus79 14/4/10 10:23 - 1579 commenti

Tobe Hooper nella sua carriera ha avuto più bassi che alti. Inutile dire che questo film fa parte della prima categoria. Non c'è niente che possa essere ricordato o che non faccia annoiare. Perkins nella parte del sapientone sui malefici fa quasi ridere.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 14/4/10 11:18 - 635 commenti

Questa pellicola non è riconoscibile come una del regista di Poltergeist e via dicendo, anche se la tecnica con la quale viene raccontata la trama non è da buttare. La pecca è la storia poco originale e scontata. Il cast poi regala davvero poco, incluso il grande Perkins.
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Rambo90 30/5/18 16:37 - 5894 commenti

Piuttosto piatto questo horror di Hooper, che purtroppo non riesce a nascondere la chiara matrice televisiva, nonostante un'idea promettente alla base e il discreto cast a disposizione. Scorre abbastanza veloce ma non ci sono momenti davvero spaventosi né particolarmente tesi, col passaggio del vestito di mano in mano che si fa presto ripetitivo. La Amick funziona, anche per la sua bellezza, mentre Perkins appare sottoutilizzato nonostante l'indubbia presenza scenica. Mediocre.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Rufus68 3/6/18 12:28 - 2663 commenti

Di raggelante povertà da ogni punto di vista: attoriale, registico, di sceneggiatura. Basti pensare che tutto ruota attorno a uno straccetto azteco che rende spietato chi lo indossa, in tal caso una bella signorina che lo riadatta alle sue forme... La mummia di Perkins si aggira nei pressi del film. Il più crudele di tutti è Hooper, che non ci risparmia un omicidio sotto la doccia (con evirazione) e l'auto che non parte quando dovrebbe. I titolisti italiani raschiano il fondo del barile.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Myvincent 20/7/12 13:31 - 2318 commenti

Una veste rossa fiammeggiante spinge chi la usa a far uscire il peggio di sè fino ad arrivare all'omicidio. Filmetto che intrattiene con appena sufficiente interesse a causa di una regia piatta e televisiva e di una trama poco articolata. Anthony Perkins presente solo come specchio per le allodole; troppo poco per godere della sua recitazione.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Buiomega71 12/1/11 19:50 - 2040 commenti

Grandissima cretinata firmata (e mi chiedo ancora il perché) dallo zio Toby, quì completamente andato! Va bene che le bollette le paga pure lui, ma così si esagera! Atroce filmettino televisivo dove noia e cretineria regnano sovrani, con momenti scult come la Amick che si scatena alla festa ballando una musica rock da ergastolo! La povera Dee Wallace conciata come una battona per camionisti, il finale che più idiota non poteva essere... Se amate il cinema del regista texano, evitate come la peste questa porcheria. Ignobile!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La nonna incartapecorita e paraplegica della Amick, flebile e inutile citazione al nonno di TCM.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Ryo 25/1/12 17:05 - 1908 commenti

Dal regista di cult come Non aprite quella porta e Quel motel vicino alla palude mi aspettavo di più... Non ci sono le atmosfere malsane, non c'è angoscia, la recitazione è scarsissima e il soggetto già di partenza non è niente di che. Non decolla neanche un po'...
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Giuliam 14/4/10 11:13 - 178 commenti

Thriller a dir poco scontato, poco brillante almeno dalla metà del film. Dispiace per Tobe Hooper che aveva dimostrato ben qualcos'altro negli anni passati e proprio per questo ci si aspettava nettamente di più da lui. Poca suspence, poca attendibilità. Annoia e si cerca di stare svegli restando attenti alle due brave e prosperose protagoniste...
I gusti di Giuliam (Horror - Poliziesco - Western)

Dr.schock 11/2/08 16:18 - 83 commenti

Filmettino televisivo senza particolari guizzi né inventiva. Eppure la base di partenza (una specie di mantello azteco che si impadronisce della personalità di chi lo indossa) poteva far sperare in un filmaccio ben più divertente. Hooper dirige con mestiere ma nulla più. Discreto comunque il cast che comprende, in parti minori, Anthony Perkins e William Berger. Il doppiaggio italiano è da ghigliottina.
I gusti di Dr.schock (Fantascienza - Horror - Thriller)