Cerca per genere
Attori/registi più presenti

COLPO DI MANO A CRETA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/4/12 DAL BENEMERITO GURU

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Saintgifts 10/8/15 19:18 - 4099 commenti

Dal resoconto bellico di William Stanley "Billy" Moss (il capitano interpretato da David Oxley) nel 1944, sull'isola di Creta occupata dai tedeschi. Atmosfera molto inglese nonostante i numerosi partigiani cretesi, baldanzosa e a volte scanzonata, ma appropriata al tipo di operazione pensata e portata a termine. Un ottimo b/n con scenari credibili (esterni non girati in loco) e buone interpretazioni, con un Dirk Bogarde in parte. Momenti di tensione stemperati; l'azione c'è, ma sono i rapporti interpersonali la parte più interessante.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Guru 25/4/12 9:03 - 348 commenti

Durante la seconda guerra mondiale Creta è assediata dai nazisti ma la forza dei partigiani e la voglia di riscatto e di liberazione supera la disponibilità di uomini. Il rapimento di un generale tedesco sarà la goccia che farà traboccare il vaso! Un’imprudenza completerà il loro piano! Luoghi assolutamente suggestivi, nel bel mezzo delle Alpi marittime, racchiudono la scenografia del film e nascondono le difficoltà delle riprese. Uno spaccato di storia da non dimenticare...
I gusti di Guru (Fantascienza - Giallo - Sentimentale)