Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA BAMBOLA ASSASSINA 2

All'interno del forum, per questo film:
La bambola assassina 2
Titolo originale:Child's play 2
Dati:Anno: 1990Genere: horror (colore)
Regia:John Lafia
Cast:Alex Vincent, Jenny Agutter, Gerrit Graham, Christine Elise, Grace Zabriskie, Peter Haskell, Beth Grant, Greg Germann, Raymond Singer, Charles Meshack, Stuart Mabray, Matt Roe, Herbie Braha
Note:Sequel di "La bambola assassina".
Visite:765
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 19
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Due anni dopo il primo, delizioso CHILD’S PLAY, la bambola Chucky ritorna, più cattiva che mai. Purtroppo per noi dietro la macchina da presa non siede più Tom Holland e il discreto mestiere di John Lafia non basta a sopperire alle mancanze di una sceneggiatura scontata nella quale non manca assolutamente nessuno dei luoghi comuni dell'horror: inutile elencarli perché non si finirebbe più, ma di certo chi è uso a simili film (e chi si guarda un anonimo seguito dal soggetto tanto povero non può non esserlo) non tarderà a riconoscerli. Ogni mossa di protagonista e antagonista è prevedibile, gli sciocchi commentini della bambola (nella versione originale ha la voce di Brad Dourif, il killer del primo episodio) non sono molto distanti da quelli di un qualsiasi Freddy Krueger in giornata di scarsa vena e nel complesso si salvano solo i begli effetti “pupazzeschi” di Yagher e il finale alla fabbrica delle bambole (evidentemente dilatato all'inverosimile per mancanza di ulteriori idee: sono almeno 15 minuti di guerra senza quartiere tra i due “buoni” (il solito Alex Vincent e la spigliata Jenny Agutter, futura amante di Bandon nel seguitissimo telefilm BEVERLY HILLS 90210) e la furiosa bambola assassina, tra macchine impazzite e catene di montaggio in perenne funzionamento. Chucky non smentirà la regola delle canoniche sette vite concesse a tutti i supereroi horror confermando che sarà ancora lui l'antagonista nel terzo CHILD’S PLAY: la serialità è un difetto inestinguibile del genere, ma d'altronde un cattivone così caratterizzato e facilmente azionabile con buoni risultati a livello spettacolare non è poi tanto facile da trovare. Rassegnamoci pure...
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 17/2/09 15:39 - 10474 commenti

L'inevitabile sequel de La bambola assassina è diretto da uno degli sceneggiatori del primo capitolo, John Lafia che sostiusce il bravo Tom Holland. In realtà è proprio la sceneggiatura il punto debole del film. La storia si rivela priva di quella connotazione ironica che aveva costituito la peculiarità del primo episodio e viene piuttosto accentuato l'aspetto truculento e di spiccata violenza che trova il suo acme nella parte finale del film.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Undying 4/6/07 21:46 - 3875 commenti

Si ripercorre il tema del primo capitolo, facendo però leva sugli effetti e potenziando le scene di violenza (sul finale) a dispetto della componente ironica. Se la sceneggiatura perde qualche colpo, le buone interpretazioni, avvalorate dal pupazzo demoniaco ottimamente animato, contribuiscono a risollevare le sorti del film, che si attesta comunque su un livello più che decoroso. Chucky è ormai uno dei (tanti) villain del genere, reso unico per la sua inconsistenza corporea: un'anima nera, imprigionata all'interno di un involucro di plastica.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Cotola 25/12/12 23:17 - 6634 commenti

Divertente seguito del film di Holland: l'originalità non è certo di casa, ma il film si segue piacevolmente soprattutto dopo un primo segmento dai ritmi più lenti. La parte finale nella fabbrica di bambole è notevole e ben realizzata: da sola vale il prezzo del biglietto. Per il resto il film rientra nella medietà di genere oscillando tra il banale ed il carino. Sommando le parti e facendo la media ne viene fuori un film non male.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Rebis 25/11/07 18:57 - 2067 commenti

Il finale è un bel tripudio scenografico tra esposizioni baconiane delle carni sintetiche, anatomie cronenberghiane che anelano all'umano producendosi in piogge di umori acidi e viscerali, meravigliose aberrazioni della forma incapaci di ritenere il nulla di contenuto. Lo precede - con nostro disappunto - la retorica della serializzazione, banalizzata da grandangoli e ovvi ritorni di morte, una sceneggiatura che non riesce a lanciare ponti teorici (auspicabili) con la fabbrica delle bambole. Un'occasione mancata.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Chucky, in una notte di tempesta, seppellisce se stesso sotto l'altalena; il lungo, fluviale, finale.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Herrkinski 20/10/13 4:08 - 3833 commenti

Un sequel inevitabile ma dignitoso, che si adatta alle esigenze di mercato aumentando il livello di violenza e sangue e caratterizzando ancor più il tremendo Chucky, ormai assurto a protagonista assoluto, sagace e diabolico (sempre notevoli le animazioni e i make-up di Yagher). Buono ancora una volta il cast, dove spicca la graziosa Elise; l'azione non manca e il finale nella fabbrica assume toni quasi da cartoon, surreale e colorato. Gradevole da vedere in tandem con il prototipo; la serie avrebbe fatto meglio a fermarsi qui, ma si sa...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Nella cantina della casa; Nella fabbrica.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 28/1/18 13:29 - 2350 commenti

Non ha la stessa qualità del primo, ma è comunque un film discreto. L'originalità latita, Chucky torna non si sa come in "vita" e ritorna a perseguitare il povero bambino protagonista. Gli effetti speciali sono discreti, la recitazione molto buona inclusa quella dei due giovani protagonisti, non manca qualche scena ironica tipica della serie. Il peggio arriverà con il successivo, orrido sequel.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Chucky fa finta di essere Tommy; La scena nella fabbrica.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Redeyes 16/10/13 17:04 - 1939 commenti

Il Cicciobello americano ritorna e inaugura la pellicola uccidendo un tecnico e un yuppie che più caratterizzato non si può. Il caschetto castano viene dato in affidamento a una nuova famiglia e incontra la sua sparring partner per l'interminabile scontro nella fabbrica Child's play. Qui si concentrano le trovate migliori, che tuttavia portano agli interminabili ultimi 15 minuti dalle molteplici resurrezioni bambolottiane. Il solo distinguo dal primo è la non originalità dell'idea (che lì dava punti in più), per il resto baggianate 90s!
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Fabbiu 16/3/07 20:08 - 1827 commenti

Manca completamente quella genuinità e quell'immediatezza nella po' forzato e tirato per le lunghe. La trama non propone niente di veramente valido, il bambino che cresce e viene adottato e diventa amico della sorella anch'essa adottiva è solo un pretesto per avere ancora a che fare con il pupazzotto cattivo, che si muove e interagisce meglio rispetto al primo film, ma contemporaneamente si... scemizza. La scena della fabbrica colorata è un po' assurda..
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Rambo90 10/10/14 15:59 - 5182 commenti

Sequel più veloce e divertente del primo capitolo, anche se meno teso e un po' più prevedibile. Stavolta Chucky si rivela quasi subito e inizia a seminare cadaveri, con un paio di esecuzioni davvero originali (come l'inserviente nel finale) e un vocabolario costituito sempre più da parolacce. L'animazione del pupazzo è ancora più riuscita, con alcune espressioni che hanno dell'incredibile visto l'anno di realizzazione. Gran finale nella fabbrica di giocattoli.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Pinhead80 27/12/15 18:45 - 2991 commenti

Il nostro Chucky non ne vuole affatto sapere di rimanere nei panni della terrificante bambola e vuole tornare a seminare il terrore in vesti umane. Il seguito è inferiore al primo capitolo ma di poco perché rimane ancora ancorato a un certo modo di fare cinema horror che sa di anni ottanta e che mi piace parecchio. Di base c'è l'idea dell'adulto che non crede ai bambini, salvo poi pentirsene amaramente. Il difetto maggiore del film è che Chucky parla troppo e in maniera sboccata facendo perdere spessore al personaggio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale girato nella fabbrica.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Ryo 6/8/13 15:14 - 1656 commenti

Secondo capitolo, torna Chucky e torna il bambino protagonista. Quasi una fotocopia del primo, con la differenza che il protagonista, stavolta, cerca di mettere in guardia gli adulti da subito. Regia e fotografia più curata rispetto al precedente capitolo, anche se a mio parere questo stile è meno azzeccato. La sceneggiatura lascia a desiderare: tante sciocchezze e colpi di scena scontati e forzati.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le scene nella fabbrica.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Tomastich 5/9/11 13:04 - 1170 commenti

Corto (77 minuti) ed è forse un pregio, visto che tutto è concentrato, niente è tirato per le lunghe (fortunatamente) e quel che deve accadere avviene in un lasso di tempo "normale". Tuttavia non è un brutto film, Chucky poi diventa un bastardello niente male.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Pumpkh75 20/5/16 12:53 - 1075 commenti

Inizia l’evoluzione di Chucky: sbuca da ogni anfratto possibile, spara smorfie e parolacce a raffica e diventa il più simpatico dell’intero lotto (con il cast che s’impegna allo spasimo per giustificarne le gesta). Se lo sviluppo dell’affido familiare con annessi e connessi va troppo per le lunghe, gli ultimi venti minuti sono, però, uno sfavillante spettacolo per gli occhi e riescono a essere super splatterosi pur non torcendo in pratica un solo capello a essere umano. Effetti stupefacenti: come avere 30 anni e non dimostrarli. Degnissimo.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Anthonyvm 25/2/18 1:28 - 540 commenti

La trama non è nulla di che, ma a Chucky viene lasciato molto più spazio e gli effetti di movimento (nonché l'aspetto stesso) della bambola sono ancora oggi i migliori dell'intera saga. Buon cast con Jenny Agutter e il sempre mitico Gerrit "Beef" Graham. Tra i principali difetti, oltre a un plot ben poco innovativo, troviamo vistose incongruenze con le "regole" fissate dal film precedente (difetto costante di tutti i sequel). Un film modesto, ma che garantisce ai fan del bambolotto il giusto intrattenimento.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Funesto 25/6/10 15:02 - 523 commenti

Si cede un po' troppo all'esigenza di deviare verso lo slasher per piacere al pubblico, ma questo seguito non è affatto disprezzabile. Il mito della bambola Chucky si consolida, qui caratterizzata ed animata al meglio e il cast fa un lavoro davvero lodevole. Più accentuati qui i tocchi gore, che culminano in un finale eccezionale, ricco di ritmo e di intrattenimento, alla fabbrica dei GoodGuys. Smorto come al solito il piccolo Vincent, anche se, come già detto, è il resto del cast che riesce a distinguersi, piuttosto. Belle le scene di paura.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La terribile caduta della maestra sui banchi vuoti in aula.
I gusti di Funesto (Animazione - Horror - Thriller)

Kekkomereq 3/12/11 21:32 - 359 commenti

Dopo aver visto tante volte l'intera serie, dico che il secondo è assolutamente migliore del primo. Chucky ritorna più cattivo e malefico che mai, le interpretazioni dei protagonisti sono buone (altre meno, come quelle di Jenny Agutter e Beth Grant). Il film è girato con professionalità da John Lafia e la parte finale alla fabbrica delle bambole è male allo stato puro. Raramente un sequel è migliore del primo capitolo, ma in questo caso "La bambola assassina 2" dà delle buone ragioni ai fan per continuare a guardare la serie.
I gusti di Kekkomereq (Azione - Horror - Thriller)

Pesten 4/2/18 8:05 - 284 commenti

Secondo capitolo delle avventure di Chucky che fallisce nel tentativo di mantenere l'atmosfera negativa e oscura che pervadeva il predecessore. Qui invece si punta tutto su un Chucky che, se da un lato merita il massimo per come è animato, dall'altro perde totalmente quel suo alone misterioso in forza di un carattere da bullo di scuola, per linguaggio e strafottenza. La prima metà del film (e oltre) scorre fin troppo lenta e quasi asettica, mostrando chiari problemi di sceneggiatura, ma per fortuna un ottimo finale salva il film dal tracollo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'edizione italiana, con un doppiaggio che cambia voce ai personaggi tra una scena e l'altra...
I gusti di Pesten (Horror - Poliziesco - Thriller)

Bullseye2 13/2/18 2:56 - 50 commenti

Seguito assolutamente perfetto dell'ottimo capostipite: questa volta il mix tra horror, tensione, tenerezza e humour è praticamente perfetto, riuscendo a rievocare in pieno le atmosfere dei film di Sam Raimi (la commistione splatter-commedia nera), Cronenberg (le continue mutazioni del bambolotto), Fulci (l'omicidio in cantina) e dell'horror con buoni sentimenti Joe Dante. Oltretutto, è la storia di affetto e unione tra due emarginati, soli a fronteggiare il Male del mondo degli adulti. Sottovalutassimo film da riscoprire.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Chucky "esplosivo".
I gusti di Bullseye2 (Erotico - Poliziesco - Western)

Deadmarcio 7/1/10 12:15 - 27 commenti

Chucky torna più violento di prima con migliori effetti e con un Andy molto più schizzato ma con almeno un aiuto decente da parte della sorellastra stavolta, il film in se non è pessimo ma non aggiunge nulla al precedente. Il primo poteva bastare. Mi chiedo come farà Chucky a tornare nel terzo episodio visto l'esplosivo finale di questo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Chucky che seppellisce Tommy.
I gusti di Deadmarcio (Avventura - Fantascienza - Horror)