Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA LETTRICE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/4/12 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Pigro, Giacomovie
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Maxx g


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 22/4/12 11:55 - 7277 commenti

Allegro con brio: proprio come il “Waldstein” di Beethoven che accompagna la protagonista su e giù per la città a leggere libri ai clienti (magari con qualche extra). Il film è un gioco a scatole cinesi, a puzzle intrecciati, gioiosamente realizzato con raffinato gusto metaletterario e libertino (in una biblioteca che va da Maupassant a Sade passando per Marx) e una sensibilità visiva-teatrale che abita spazi quotidiani più allusivi che reali. Per raccontare la forza della parola nel rappresentare, interpretare e condizionare la realtà. Stiloso.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Giacomovie 10/1/16 18:16 - 1318 commenti

Pellicola tratta da un romanzo che parla di un romanzo e dell’effetto che fa su una donna dalla bella voce: decide, come la protagonista del libro, di mettere un annuncio come lettrice a domicilio. L’ambito cultural-letterario è spesso terreno ideale per il cinema francese e Michel Deville sa rendere piacevole una vicenda atipica, che aggiunge alle citazioni letterarie un sottofondo erotico e un substrato umoristico (entrambi ben condotti dalla bravissima Miou-Miou). La musica di Beethoven accompagna un film minore ma intrigante.
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Maxx g 4/1/16 10:29 - 437 commenti

Giovane donna piuttosto annoiata decide di fare la lettrice a domicilio per un pubblico vario. E' una storia nella storia, visto che Miou Miou legge al marito proprio la storia della lettrice. E' un film che suscita curiosità, permeato di un fine erotismo e di una vena surreale. Il difetto è che dopo un po' stanca e risulta fine a se stesso. Peccato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il nudo in penombra di Miou Miou.
I gusti di Maxx g (Comico - Horror - Western)