Cerca per genere
Attori/registi più presenti

NON APRITE QUELLA PORTA - PARTE 3

All'interno del forum, per questo film:
Non aprite quella porta - Parte 3
Titolo originale:Leatherface - Texas chainsaw massacre III
Dati:Anno: 1990Genere: horror (colore)
Regia:Jeff Burr
Cast:Kate Hodge, Ken Foree, R.A. Mihailoff, William Butler, Viggo Mortensen, Joe Unger, Tom Everett, Miriam Byrd-Nethery, Jennifer Banko, David Cloud, Beth DePatie
Note:Aka "Leatherface - Non aprite quella porta III", "Non aprite quella porta 3".
Visite:1019
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 19
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 29/4/07 16:58 - 3875 commenti

Un buon seguito, incentrato più sui risvolti psicologici dei personaggi e che abbandona effetti splatter di facile impatto emotivo. Pur non mancando momenti "hard" (la scena della vittima appesa a testa in giù e scarnificata) il thriller è sviluppato su un meccanismo narrativo ben scritto e - soprattutto - ben girato. Il regista, d'altra parte, vanta un buon curriculum (Stepfather 2, Pumpkinhead 2, Night of the Scarecrow, Puppet Master 4 e 5), garanzia delle buone capacità artistiche di cui è - indubbiamente - dotato. Psicologico.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Cotola 22/3/08 1:38 - 6849 commenti

Fiacco e sgangherato ritorno in celluloide di "Faccia di pelle" che non aggiunge nulla alla serie rispetto ai capitoli precedenti e che presenta troppe situazioni viste e riviste. In ogni caso non un completo disastro e comunque, nonostante alcune goffaggini in fase di sceneggiatura, abbastanza scorrevole. Tuttavia non è il caso che vi aspettiare troppo e perderlo non è certo un delitto.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Rebis 16/7/17 19:19 - 2073 commenti

Sequel diretto del primo capitolo – impossibile d'altra parte stabilire una continuity dal secondo - gli rimane tuttavia incoerente: i fratelli sono quattro e non si capisce da dove saltino fuori madre e figlia (!). Le prime sequenze citazioniste fanno ben sperare, ma presto l'azione si sfalda e Burr si dimostra incapace di mantenere un ritmo coeso. Senza l'approccio autoriale di Hooper l'interesse cala vertiginosamente e gli anni '90 incombono. Il mascherone di Leatherface è il più brutto dell'intero ciclo. L'overacting di Mortensen offre un blando appiglio. Effettistica di KNB non pervenuta.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Deepred89 31/1/15 13:42 - 3070 commenti

Un terzo capitolo realizzato non male, invecchiato decisamente bene e forse quasi patinato per la media della serie (remake esclusi, ovviamente), ma penalizzato da una trama che è sempre quella lì, con annessi déjà-vu e citazioni a iosa. Splatter variabile a seconda delle edizioni (ma in ogni caso mai eccessivo), cast discreto con un giovane Montersen più o meno nel ruolo che toccherà a McConaughey nel capitolo successivo e Foree che fa il deus ex machina simpatico. Tecnicamente ok ma scialbo e inutile: ** a stento.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Herrkinski 16/5/08 12:24 - 4154 commenti

Deludente terzo capitolo ufficiale della "saga della sega". Persino il regista si è più volte detto completamente insoddisfatto dal film, perché la produzione ha segato (per l'appunto) parecchie sequenze rendendo il film, oltre che confusionario, anche meno gore di quel che erano le intenzioni iniziali. La sceneggiatura, nonostante sia stata scritta dal romanziere cyberpunk David J. Schow, non aiuta di certo e gli attori sono allo sbando (Viggo Mortensen è un cane). Non manca qualche crudezza, ma in generale sembra poco più di un TV movie.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

G.Godardi 15/6/07 17:33 - 950 commenti

Vera parte 3 da non confondersi con l'apocrifo capitolo fragassiano. Vi sono alcune buone intuizioni (la famiglia cannibale vista come una versione aberrante dei Dukes of Hazzard, l'inizio coi cadaveri diseppelliti con tanto di flash citazionista) ma purtroppo sono vanificate da una produzione horror tipicamente fine anni 80 (fotografia patinata e tutto quell'heavy metal!), da una parentesi centrale troppo lunga e da uno svolgimento simil Rambo! C'è Foree da Zombi, è vero, ma non basta. Kate Hodge sarà protagonista in Drago d'acciaio con Brandon Lee. Ma che ci fa Viggo Mortensen qui?

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il motto "la sega è famiglia" sembra uscito da un film porno...
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Redeyes 21/11/14 7:48 - 1995 commenti

Rabberciato puzzle, questo facciadipelle senza attributi; come nonno e nonna d'altra parte, non sa bene dove andare a battere la testa, se non su una pietrone per una ventina di volte.. Il bel Viggo, specchio per allodole, accalappia l'ennesima coppia sfigato/gnocchetta e li catapulta in una caccia all'uomo per boschi e cene di famiglia. Difficile ritenerlo un sequel a tutti gli effetti; è più uno sgangherato modo per portare avanti il leggendario Leatherface, ma senza piglio alcuno. Sudicio ma non del bel sozzume del primo Hooper!
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 8/10/17 2:56 - 5536 commenti

Vedibile, anche se inferiore ai primi due capitoli. Sconta in realtà una partenza piuttosto fiacca, con la solita coppia di sprovveduti. Impenna però nella seconda parte, quando finalmente la famiglia è riunita per la "cena" e Burr comincia a regalare un po' di discrete sequenze tra tensione e splatter. Il cast poi merita: affidare a Mortensen il ruolo di specchietto per le allodole funziona, così come Foree eroe di turno; chi colpisce poco paradossalmente questa volta è Leatherface. Vedibile.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Pinhead80 13/1/12 12:08 - 3263 commenti

Certo siamo alle solite: coppia che si dirige nel Texas e che alla scelta del bivio da prendere "casualmente" sceglierà quello che li porterà in pasto alla famiglia cannibale... Nonostante questo si riesce ad apprezzare lo sforzo del regista di cercare di mettere in luce alcune sfumature psicologiche dei personaggi a discapito del puro e semplice gore (questo è una cosa per cui rendergli merito). Per il resto è sempre la solita accozzaglia di situazioni prevedibili condite dalla classica stupidità delle vittime di turno.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Myvincent 26/10/11 22:14 - 2208 commenti

Pressochè inguardabile il terzo capitolo della saga (o sega?) di Leatherface, a causa di una trama annacquata, nessuna suspense, approfondimento psicologico dei personaggi uguale a zero. Sadismo sanguinolento fine a sè stesso, solo una bieca occasione di sfruttare un personaggio per fare cassetta. Involuzione della specie e persino peggio del secondo capitolo. Ma si può fare ancora di più...
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Minitina80 22/4/17 8:43 - 1890 commenti

(In)evitabile terzo capitolo che smarrisce definitivamente la strada maestra limitandosi a riproporre la stessa identica solfa dei capitoli precedenti. Ricorre spesso ai soliti espedienti, come automobili che non partono in situazioni di pericolo, dimostrando una carenza di idee non indifferente. Gli attori non sembrano molto convinti, Leatherface in primis e la scelta di un volto pulito come Viggo Mortensen non sembra del tutto appropriata. Nel complesso è confezionato discretamente, ma nell’ambito della serie rimane un episodio impalpabile.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Ryo 15/2/12 12:40 - 1820 commenti

Terzo capitolo di gran lunga inferiore ai precedenti. Innanzitutto la regia non è più del "papà" Hooper e si vede! La regia è anonima e la fotografia troppo patinata. Il risultato è che sembra di assistere a un mediocre episodio di una serie tv low-budget. I personaggi fanno a gara a chi è il più ridicolo e credo che la gara la vinca un patetico personaggio interpretato da Viggo Mortesen. Piatto come una tavola da surf.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Greymouser 17/2/11 0:49 - 1441 commenti

In effetti non c'è una storia, ma tutto si riduce a un collage di situazioni prevedibili, sfruttando i personaggi ormai noti della saga, compreso il tipico quadretto familiare con tavola imbandita. Grottesco più che spaventoso, il film può perfino divertire in qualche sequenza. Curioso vedere un inedito e ancor poco noto Viggo Mortensen nei panni del maniaco schizzato. Abbastanza macchiettistica invece la figura della star Leatherface.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Jena 30/4/11 14:00 - 953 commenti

Non male tutto sommato. Non aggiunge granchè rispetto a quanto già visto ma rimane nei limiti di un onesto divertimento con qualche idea azzeccata: il delirante freak della pompa di benzina, la descrizione della famiglia assassina, la bambina con le bambole - scheletro... Insomma, meglio del pessimo, incredibile IV capitolo. Il gore è stranamente tutto fuori campo. Tra gli attori si segnala un giovane Viggo Mortensen e Ken Foree, star di Zombi.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Mdmaster 23/10/10 16:41 - 802 commenti

Un buon sequel, spesso sottovalutato, della moto-saga (ha ha!) cominciata da Hooper. Da conoscitore del genere, Burr utilizza un buon cast (grande Ken Foree!) per un horror che sicuramente non dice nulla di nuovo ma stabilisce quei canoni che saranno utilizzati poi anche dall'ottimo remake. Encomiabile l'utilizzo di gruppi texani nella colonna sonora metallara, azzeccatissima per i diversi duelli contro Leatherface. Ogni tanto gira un po' a vuoto, di sicuro, ma rimane un titolo più che godibile.
I gusti di Mdmaster (Avventura - Drammatico - Horror)

Caveman 9/12/18 11:00 - 110 commenti

Passaggio di consegne: Hooper, creatore del mito, viene sostituito da Jeff Burr, regista specializzato in sequel. Cambio di rotta e numero tre che presenta nuovi personaggi e un Leatherface interpretato con potenza distruttiva benissimo da Mihailoff! Ancora una volta la famigliola potrà prendersela con incauti e sfortunati passanti. Ottimo Foree in stile Rambo, simpatico Mortensen. Il tutto è ben confezionato e il ritmo non manca. Purtroppo sottovalutato, paga forse troppo lo scotto di arrivare dopo due grandi film.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il combattivo personaggio interpretato da Foree.
I gusti di Caveman (Commedia - Giallo - Horror)

Bmovie 6/1/10 17:54 - 110 commenti

Questo terzo capitolo è indubbiamente inferiore ai precedenti, ma non è del tutto da gettare. Belli gli inseguimenti nel bosco e la caratterizzazione della famiglia che qui è messa molto in risalto, a discapito però di un leatherface piuttosto in ombra. Un po' confusionarie le scene al buio ma che, contestualmente, danno tensione. Da segnalare nel cast un giovanissimo Viggo Mortensen e Ken Foree (uno dei protagonisti di Zombi di Romero).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Quando regalano la nuova sega a Leatherface con su inciso "the saw is family": molto trash!
I gusti di Bmovie (Azione - Fantascienza - Horror)

Mandrakex 21/4/17 14:13 - 77 commenti

Una coppia in viaggio nel deserto sbaglia strada e finisce tra le grinfie della rinnovata e sempre più diabolica famiglia di Leatherface. Dopo l'atipico capitolo di Hooper, ecco il ritorno a schemi classici: strade polverose, inseguimenti nella foresta, villetta degli orrori e torture a volontà. Sebbene la vicenda non sia proprio originale, non mancano una buona tensione e scene forti, che spesso fanno la fortuna di questi film. Ottimo il cast, tra vecchie e future star. Alcune censure non giovano alla fluidità di scene gore. Per me troppo sottovalutato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'agghiacciante fossa comune delle vittime; L'incidente fatale e la caccia nel bosco; L'intervento esplosivo di Foree; La lotta nella palude.
I gusti di Mandrakex (Fantastico - Musicale - Western)

Zuni 27/10/12 1:35 - 68 commenti

Cambiano i tempi, l'horror comincia a diventare qualcosa di cassetta ma le produzioni non si arrendono e ancora una volta tentano di riportare alla luce la creatura di Hooper. Purtroppo il film dello sfortunato Burr è stato disintegrato dalla censura e solo adesso è possibile gustarlo come era stato pensato. E si presenta come un discreto horror molto gore, che fa tabula rasa del secondo capitolo e pone Leatherface come boogeyman principale al pari dei colleghi più fortunati come Freddy, Michael e Jason. Discreto, ma solo nella sua versione uncut.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La cafonissima sega elettrica "The saw is family"; La bambinella che sfonda a martellate le teste; Il finale uncut; Lo splendido teaser pubblicitario.
I gusti di Zuni (Animali assassini - Horror - Thriller)