Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE ORPHAN KILLER

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/12/11 DAL BENEMERITO GESTARSH99

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Jena
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Gestarsh99


ORDINA COMMENTI PER:

Gestarsh99 30/12/11 16:34 - 1240 commenti

Sangue e sofferenze estreme in questo neo-slasher filo-eighties volutamente b-movieggiante, che rovista a piene mani nel trogolo delle mattanze intrascolastiche. Farnsworth entra nel vivo dell'eccidio senza perdersi in futilità introduttive, sparando sulle scene una prof. gnoccolona in calze a rete e minigonna inguinale, un killer consanguineo in fissa col filo spinato e una raffica di coltellate baviane, colpi di scure modello Jack Torrance e nu-metal a tutto spiano. Sudicia di prolisse ambizioni trans-orrorifiche, una pellicola comunque dotata di un'identità "originaloide" e sregolata.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le suore di madgaleniana cattiveria; La soundtrack nu-metallara che percuotere doppiamente le povere vittime di turno...
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Jena 7/11/16 17:48 - 1056 commenti

Certe volte questi horror indipendenti divertono molto di più delle ricche produzioni laccate. Qui il nostro killer orfano si accanisce in un riformatorio cattolico dove aveva subito le solite sevizie dalle solite suore sadiche. Non si risparmia certo sul gore, abbondante e ben fatto secondo scuola ottantiana alla Tom Savini, ma non è solo questo: la regia è più che buona e crea un'atmosfera veramente "infernale" tra punizioni e tormenti della carne, dal sapore quasi cristico. Il tutto con una potente colonna sonora metal.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il primo omicidio dell'inserviente; Il martirio della bellissima insegnante in stile cristologico; L'uso del filo spinato.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)