Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA COMMUNE (PARIS, 1871)

All'interno del forum, per questo film:
La Commune (Paris, 1871)
Titolo originale:La Commune (Paris, 1871)
Dati:Anno: 1999Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Peter Watkins
Cast:Bernard Bombeau, Maylis Bouffartigue, Nicole Defer, Joachim Gatti, Jean Giacinti, Catherine Humbert, Samy Nogaro, Aurélia Petit, Gérard Watkins
Visite:181
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/12/11 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Capolavoro assoluto (e ce ne sono pochi!) a detta di:
    Pigro, Belfagor


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 25/12/11 8:50 - 7339 commenti

Straordinario unicum di film “partecipato” dagli attori (non professionisti) che rievocano la Comune di Parigi in quasi 6 ore di ricostruzione indoor (in un crudo b/n), fra il teatrale, il documentario e l’azione storica, vista attraverso gli occhi di anacronistiche troupe tv. La tensione altissima si sposa con la continua riflessione sulla prima rivoluzione socialista finita nel sangue e sulle similitudini con l’oggi, in un continuo e suggestivo straniamento. Opera-fiume che innesca profonde analisi: una vera esperienza di visione e pensiero.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Belfagor 24/1/12 15:18 - 2597 commenti

Monumentale opera di quasi 6 ore, in cui si ricostruiscono gli eventi della Comune di Parigi come se fossero in diretta, con tanto di fittizie troupe televisive a riprendere i protagonisti. Il film di Watkins è da un lato un efficace antidoto contro una storiografia sempre più a rischio di revisionismo e immobilità, dall'altro il riscatto della natura dialettica del cinema, a dimostrazione di come la storia scaturisca dal conflitto. Una delle analisi più profonde ed avvincenti del movimento rivoluzionario; andrebbe proiettata nelle scuole.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)