Cerca per genere
Attori/registi più presenti

COAGULA

All'interno del forum, per questo film:
Coagula
Titolo originale:Coagula
Dati:Anno: 2005Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:Carlos G. Gananian
Cast:Gabriela Rosas, Carlos Zanella
Visite:92
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/12/11 DAL BENEMERITO GESTARSH99

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Gestarsh99
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Faggi


ORDINA COMMENTI PER:

Faggi 19/11/18 16:39 - 1317 commenti

Dal Brasile, con cognizione di causa ed estro sintetico e semplice (sintesi e semplicitÓ capaci di attivare complessitÓ), un horror in pillola; o meglio un concentrato di tensione psichica della durata e dell'intensitÓ di un conciso e inquietante videoclip (circa tre minuti, densissimi). Minimale, di buona forza figurativa su funebri note di pianoforte, aziona un motore finzionale - all'insegna del macabro, dell'enigma, dell'ineluttabile - capace di allusioni ed evocazioni che si spingono oltre il proprio microcosmo chiuso.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Gestarsh99 17/12/11 0:07 - 1061 commenti

L'incipit di questo allucinante e tenebroso mini-corto brasiliano sembra citare non troppo casualmente le prime immagini dell'opera pi¨ crudele di Mario Bava, Reazione a Catena: ruote di una carrozzella che girano, gambe di uomo che seguono, fasci di luce smeraldo-violacei al suolo, la melodia grave e ossessiva di un pianoforte. Protagonista Ŕ la morte, muta, anonima, nascosta dietro la sua maschera tragica e impersonale; la morte metodica, sicura di sŔ, fredda nell'adempiere al suo rito inderogabile. Quel che Gananian trasmette Ŕ un forte senso di scoramento, d'impotenza, di paura della Fine.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il bisturi che apre lentamente l'addome della ragazza.
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)