Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• IL DELITTO DI VIA POMA

All'interno del forum, per questo film:
• Il delitto di via Poma
Dati:Anno: 2011Genere: thriller (colore)
Regia:Roberto Faenza
Cast:Silvio Orlando, Giulia Bevilacqua, Michele Alhaique, Astrid Meloni, Giorgio Colangeli, Rosa Pianeta, Claudio Botosso, Imma Piro, Lorenzo Lavia, Fabrizio Traversa, Massimo Popolizio, Angelo Maggi, Paolo Buglioni
Note:Ispirato dall'omicidio di Simonetta Cesaroni.
Visite:630
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/12/11 DAL BENEMERITO PIERO68

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 17/8/12 7:10 - 10881 commenti

Eclatante fatto di cronaca tradotto in fiction didascalica della quale non si sentiva la necessità. Ovviamente privo di invenzioni che non ci si poteva permettere; si sceglie la strada della ricostruzione calligrafica ma si punta su personaggi privi di spessore e stupisce che un attore sensibile come Orlando si sia prestato ad un prodotto frettoloso, che non lascia traccia. Regia (di Faenza) anonima.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Iochisono 7/12/11 15:31 - 133 commenti

Dignitoso fotograficamente rispetto alla media del prodotto televisivo, crolla in tutti gli altri aspetti. Su tutto il personaggio di Simonetta, raccontato quasi solo attraverso flashback muti della ragazza che sostanzialmente corre in spiaggia sorridente, al punto che non ci pare sia stata uccisa la sorella della Bevilacqua, ma la protagonista di uno spot pubblicitario che ogni tanto vediamo. Tremendamente impacciato nel raccontarne l'omicidio si perde poi in semplificazioni eccessive e ricostruzioni discutibili (una tv 16/9 nel 1990...)
I gusti di Iochisono (Commedia - Horror - Poliziesco)

Markus 8/12/11 12:32 - 2850 commenti

Un fattaccio sanguinario nelle "notti magiche" del 1990 che, per via della complessità delle indagini e i madornali errori giudiziari (in Italia sai che novità...) è rimasto nella memoria di molte persone, tanto da renderne "obbligata" - complice la recente riapertura del "caso" - la fiction. La vicenda in se è stata ben realizzata, ma credo che i personaggi (soprattutto quello interpretato da Orlando) siano un po' troppo abbozzati e tendenti alla caratterizzazione bonaria tipica della fiction italica, più che della realtà. Errore che si doveva evitare.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Gugly 9/12/11 17:27 - 968 commenti

Didascalica rievocazione di un fatto di "nera" ancora insoluto: finalmente vediamo, anche se per poco, la vittima "in carne ed ossa", in compenso assistiamo a due ore di fiction troppo tirata via per colpire con efficacia lo spettatore, se si eccettua il commissario carogna di Popolizio. Bravi Orlando e la Bevilaqua, ma non è sufficiente a rialzare una trama fiacca ed eccessivamente frettolosa, soprattutto nel finale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'orrenda parrucca dell'attore che interpreta Busco al processo, ai giorni nostri.
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Nando 7/12/11 14:41 - 3290 commenti

Un film Tv che oltre all'accurata cronologia non aggiunge nulla all'annosa vicenda della povera ragazza assassinata. Il taglio è tipico da fiction con la costante presenza di Orlando che tristemente si aggira tra indagini e relazioni familiari. Purtroppo non si cerca la verità ma ci si limita alla patinatura di facciata. Poi con il processo ancora in corso che bisogno c'era di un lavoro del genere?
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Piero68 7/12/11 8:42 - 2632 commenti

Prodotto dalla Taodue (che è già un segno di discreta garanzia), la fiction tratta ovviamente dell'omicidio della povera Simonetta Cesaroni. Condensare 20 anni in due ore non è facile e per questo lo sceneggiatore, saggiamente, sceglie di prediligere i due mesi di indagini immediatamente successivi all'omicidio. Accurato, ben diretto, con un occhio critico verso gli innumerevoli errori commessi dalla polizia e verso le tante, troppe reticenze. Cast non sempre adeguato ed in parte con l'esclusione di Orlando e Bevilacqua, molte spanne sugli altri.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Stefania 9/12/11 21:40 - 1600 commenti

Sul caso Cesaroni non esiste ancora una verità processuale e, per ovvi motivi, non si poteva inventare una verità "romanzesca". E allora, se si trattava solo di riassumere i vent'anni di indagini, tanto valeva una puntata di "Porta a Porta"! Non ha senso una fiction, cioè un racconto, senza verità, senza soluzione, senza finale, senza "morale". E almeno la verità umana dei tanti drammi privati dei personaggi coinvolti, a vario titolo, nella vicenda... ma chi l'ha vista, sfocata in caratterizzazioni appena abbozzate e frettolosi dialoghi?

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Federico Valle, uno dei tanti "colpevoli du jour", caso umano interessantissimo, svilito in una ridicola pantomima e liquidato con due battute. .
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Mutaforme 12/12/11 18:42 - 383 commenti

Dato il bombardamento pubblicitario si era creata una certa attesa, per questo film tv. Attesa che però si è rivelata totalmente ingiustificata dato che il prodotto è superficiale, incompleto, inutile. Poco meglio di una qualsiasi delle ricostruzioni fatte dalla trasmissione "Quarto Grado".
I gusti di Mutaforme (Avventura - Fantascienza - Fantastico)

Manfrin   11/12/11 14:35 - 299 commenti

Affrettata ed inutile ricostruzione di un delitto che purtroppo ha fatto epoca. Non si capisce il motivo di costruire una fiction di sole due ore sui tanti colpi di scena snocciolati senza dare loro la dovuta importanza (e soprattutto essendo il caso ancora aperto). Appare deluso e poco stimolato anche Orlando; bravina la Bevilacqua.
I gusti di Manfrin (Giallo - Poliziesco - Thriller)