Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL SENTIERO DELLA GLORIA

All'interno del forum, per questo film:
Il sentiero della gloria
Titolo originale:Gentleman Jim
Dati:Anno: 1942Genere: biografico (bianco e nero)
Regia:Raoul Walsh
Cast:Errol Flynn, Alexis Smith, Jack Carson, Alan Hale, John Loder, William Frawley, Minor Watson, Ward Bond, Madeleine Lebeau, Rhys Williams
Visite:111
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/11/11 DAL BENEMERITO GIùAN

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 9/7/15 8:29 - 8135 commenti

Di modesta condizione sociale, Jim Corbett può contare su una faccia tosta notevole, almeno pari alla potenza dei suoi pugni. I secondi lo porteranno alla conquista del titolo di campione, la prima a quella di una riottosa damigella di ottima famiglia... Gustosa rievocazione degli esordi della boxe come sport, quando ancora si combatteva a pugni nudi, non esistevano categorie per peso e gli incontri non avevano una durata predeterminata. La coppia Walsh-Flynn fa scintille e la rievocazione storica, fra l'ironico ed il nostalgico, è assai gustosa. Film vecchio stile, godibilissimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'interminabile contro nel finale con il campione in carica, interpretato da Ward Bond.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 28/1/18 16:35 - 5877 commenti

La storia del pugile Jim Corbett raccontata molto bene da Walsh, con toni umoristici ma che non rinunciano a un certo realismo di fondo. Flynn regala una delle sue performance più convincenti, mascalzone quanto basta per rendere accattivante il personaggio. Molto bravo anche Ward Bond in un personaggio che sembra un antesignano di Apollo Creed. Ben girate le sequenze degli incontri, con uno stile ancora oggi abbastanza fluido. Da non perdere.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Giùan 2/11/11 9:19 - 2649 commenti

Storia romanzata del boxer-gentleman James Corbett, che a fine '800 conquistò il titolo mondiale dei massimi. Una delle migliori opere del lungo sodalizio Flynn-Walsh, col regista newyorkese che imprime il suo proverbiale ritmo impetuoso al film, modellandolo sul suo eroe smargiasso che, come spesso accade nel suo cinema, aspira alla riuscita personale come al miglioramento sociale (il club aristocratico cui Jim viene ammesso). Straordinaria la parte dell'incontro (durato 21 round) col rude Ward Bond. Quando il pugilato era davvero una nobile arte...
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)

Rigoletto 22/8/18 8:09 - 1404 commenti

Giovane impiegato di banca con grandi ambizioni entra in un club per ricchi e scopre una nuova passione per la boxe. Denuncia i suoi anni, ma è un splendido spaccato di un modo di fare film desueto e di una certa società americana fortemente classista. Con un Errol Flynn in tali condizioni di splendore si parte dall'1-0 e Walsh, che lo sa, gli dà ampio raggio di movimento. Flynn dal canto suo mette una faccia di bronzo e una spavalderia che si porta dietro dai ruoli della decede precedente, risultando credibilissimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Vogliono il Signor Corbett"; L'incontro, dopo il match, fra Corbett e Sullivan.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)