Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SILENT NIGHT, ZOMBIE NIGHT

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/10/11 DAL BENEMERITO GESTARSH99

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Gestarsh99


Gestarsh99 31/10/11 14:54 - 1061 commenti

La ruffianeria titolesca di questo zombie-movie da discount è solo un opportunistico richiamo per le allodole rifilato agli slasherofili più fanatici: l'unico Babbo Natale redivivo che appare resta in piedi per un paio di secondi a malapena... Al di là della frugalità della messinscena, che costringe a tornare al buon vecchio "barricamento stanziale" d'origine romeriana, l'unico dato saliente del film è che la coppia di poliziotti protagonisti si accapigli per la moglie di uno dei due, anticipando (in) volotariamente le tresche sentimentali di The Walking Dead. Sanguinoia a volontà.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il mix "matteiano" di zombie lentissimi, zombie super-scatenati e zombie intelligenti che scappano alla vista delle armi da fuoco (!!!).
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)