Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• UOMINI DELLA SCIENZA: L'ELOGIO DI GASPARD MONGE FATTO DA LUI STESSO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/10/11 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    B. Legnani


B. Legnani 26/10/11 16:07 - 4453 commenti

Film-TV ante litteram. Sorta di docufiction con protagonista che spesso parla guardando in macchina, verso il pubblico. Didattico, spesso pesantuccio. Migliore quando Monge (Piero Vida) parla con noi di quando si assiste a dialoghi, che risultano molto rigidi, non teatrali ma assai innaturali. Girato probabilmente in gran fretta, perché si nota che talora gli attori cercano con lo sguardo gli appunti con le battute. Curioso, non facile, non particolarmente riuscito.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)