Cerca per genere
Attori/registi più presenti

I WANT TO BE A SOLDIER

All'interno del forum, per questo film:
I want to be a soldier
Titolo originale:I want to Be a Soldier
Dati:Anno: 2010Genere: drammatico (colore)
Regia:Christian Molina
Cast:Fergus Riordan, Cameron Antrobus, Josephine Barnes, Robert Englund, Cassandra Gava, Danny Glover, Jo Kelly, Valeria Marini, Andrew Tarbet, Ben Temple
Visite:309
Il film ricorda:Son of Rambow (a Gestarsh99)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/10/11 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Gestarsh99
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Pigro, Daniela
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Cotola


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 13/10/11 23:17 - 7365 commenti

Bambino guarda troppa tv così diventa un bulletto nazista: le questioni socio-pedagogiche sollevate sono importanti, ma qui la credibilità della storia è sotto zero (per esempio, i genitori non si accorgono neanche delle gigantografie nazi nella cameretta). In questa fiera delle banalità da opinionista di talk show, il moralismo si sposa con uno stolido determinismo, e la sceneggiatura raffazzonata è ben condita da confusione concettuale e trovate narrative ridicole (il doppio amico immaginario: il bene e il male!). Didascalico e superficiale.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Cotola 11/3/12 11:17 - 7084 commenti

Film con una tesi di fondo che più banale non si può: la televisione ha effetti nefasti sui ragazzini e genera mostri: ci potrebbe anche stare. Quel che sconcerta però è il modo dozzinale di affrontarlo, la progressione drammaturgica dei personaggi e la loro scarsa credibilità: il ragazzino da dolce e gentile diventa, di punto in bianco, un teppista della peggior specie; i genitori sono più ciechi delle talpe; gli amici immaginari che appaiono abbastanza gratuiti. Escalation prevedibile e finale più che telefonato. Difficile salvare qualcosa: meglio evitare.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 8/12/11 12:11 - 8251 commenti

Cose da NON fare se siete i genitori di un decenne: NON fargli arredare la sua cameretta come se fosse la sede del partito neonazista dell'Alabama, NON mandarlo ad una scuola dove insegna Valeria Marini, NON fargli guardare una TV bloccata sul canale CNN, NON portarlo da uno psicanalista con un passato da serial killer e che si è laureato con CEPU... Sono consigli banali, come banalotto è il film, lodevole negli intenti, ma talmente didascalico da sembrare una guida for dummies, anacronistico nei suoi bersagli, ideologicamente rozzo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il ragazzino protagonista è bravo anche quanto deve sostenere sequenze a rischio di ridicolo involontario come la visione obbligata di mamme piangenti.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Gestarsh99 15/10/11 17:15 - 1234 commenti

Coprodotto da un team italo-spagnolo in cui figura anche la prosciuttona Marini, un mini-film a tesi strampalato e alienante, che vorrebbe esaminare empiricamente le reazioni di un bambino di 10 anni davanti al continuo bombardamento della violenza in tv. Un tentativo superficiale, sommario e affrettato nel suo costrutto drammatico e buffamente didascalico nello sfacciato monito antimilitarista, come anche nell'invettiva sulle nuove generazioni, lasciate dalla famiglia in spugnosa balia del mezzo catodico. Sviluppi ristretti e sgangherati ma molta attenzione alla commercialità immediata.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La risibile mini-cura Lodovico del pedagogo Englund (!); La sfilza di epiteti ingloriosi rifilati dal protagonista all'opulenta maestrina Marini...
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)