Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AIR DOLL

All'interno del forum, per questo film:
Air doll
Titolo originale:Kûki ningyô
Dati:Anno: 2009Genere: fantastico (colore)
Regia:Hirokazu Koreeda
Cast:Doona Bae, Arata, Itsuji Itao, Jô Odagiri, Sumiko Fuji, Tasuku Emoto, Mari Hoshino, Ryô Iwamatsu, Tomomi Maruyama, Miu Naraki, Masaya Takahashi, Susumu Terajima, Kimiko Yo
Visite:325
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/9/11 DAL BENEMERITO GESTARSH99

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 26/5/16 17:18 - 2316 commenti

Con il fanciullesco sguardo stupito dei nati da poco, Nozomi, fatta del soffio vitale insufflato e dell’ossigeno che ci tiene vivi, è meno bambola di certe bambole e più donna di certe donne. Per Koreeda il cinema è una manciata di cipria fatata, dietro la cui estrema delicatezza e poesia c’è però una presa visione del mondo, di sé, del corpo come macchina retorica comunicante e viatico di scambi simbolici, ruvida scorticata straziata e straziante. Che a pochi passi dalla consolazione, ci spinge nel fosso, commossi e sommossi. Anche se con un soffio, appunto, che risuona come ultimo respiro.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 19/8/19 13:12 - 7011 commenti

Fiaba nipponica di collodiana memoria, impregnata di dolcezza e poesia come poche volte si vede sullo schermo. La protagonista guarda alla vita con inusitato candore ed il suo apprendistato esistenziale ed amoroso ha un riuscito e commovente candore che si traduce in alcuni momenti molto riusciti e toccanti. Ci sono alcune pause e qualche personaggio è un po' esornativo, ma il film regge e coinvolge e la sua durata non appare eccessiva. Il risultato finale è quello di un buon film o forse anche un filino meglio.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 3/9/19 10:26 - 8095 commenti

La bambola gonfiabile Nozomi, utilizzata da un uomo per sostituire in tutti i sensi la fidanzata che l'ha abbandonato, esplora il mondo dopo aver preso vita: un pezzo di mondo urbano grigio, anonimo, pieno di persone sole... Una fiaba poeticamente malinconica, sospesa fra Pinocchio (la bambola che vuol diventare donna) e Candide (lo sguardo ingenuo), interpretata con grande dolcezza e sensibilità da un'attrice perfetta per il ruolo. Molto triste in alcune sequenze, magica in altre, conferma il talento e l'originalità del regista, preannunciando i futuri capolavori.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'amore come soffio, respiro: Nozomi vuol replicare l'atto con il ragazzo di cui si è innamorata ma le conseguenze saranno diverse.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 10/1/17 19:42 - 3571 commenti

La bambola gonfiabile immaginata da Koreeda assume le sembianze della bravissima attrice coreana Doona Bae e riesce a illuminare diversi passaggi della pellicola, portandoci anche a riflettere su temi legati alla solitudine e ai rapporti umani. E' altrettanto vero che il racconto sembra talvolta avvitarsi su se stesso, rappresentare qualcosa di toccante ma non compiuto nell'economia del film.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Minitina80 20/2/17 16:31 - 1988 commenti

Fiaba triste in cui la bambola altro non fa che confrontarsi con la propria innocenza interiore, specchio di quella umana, forse perduta. La vena è autoriale e in essa è possibile distinguere tante sfumature imprigionate nella lentezza narrativa che la contraddistingue, come a voler assaporare ogni istante senza perderne l’essenza. La struttura è circolare, come fosse una rappresentazione metaforica dell’esistenza di un qualunque essere umano. Peccato sia oltremodo lungo poiché con un incedere così rilassato due ore rischiano di essere troppe.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Mickes2 1/10/11 19:08 - 1551 commenti

L'amore, la solitudine, l'incomunicabilità, il bisogno di accettarsi. Il contesto è quello della metropoli e Koreeda ci fa vivere tutto tramite gli occhi di una bambola gonfiabile, che da un giorno all'altro si anima, scopre di avere un cuore, dei sentimenti, un istinto. Con stile sobrio, delicato e intimista si contrappone il lato animalesco (legato alle ossessioni sessuali) e quello candido, puro e innocente dell'essere umano. Una favola squisitamente surreale, dolcemente e malinconicamente poetica, non perfetta ma affascinante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La bravissima protagonista, stupenda e calata perfettamente nel suo ruolo.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)

Gestarsh99 29/9/11 14:34 - 1201 commenti

Quanto può essere doloroso svegliarsi all'improvviso e accorgersi di essere solo dei surrogati, vuoti involucri di aria destinati a sgonfiarsi e cedere il posto ad altri. È la magia intimistica del cinema giapponese, quella di un autore come Koreeda e per apprezzarne appieno la sostanza è indispensabile fare un passo indietro, cedere senza titubanze alla surreale poesia di una bambola sessuale che si anima e inizia a conoscere il mondo. Non un film sulla spersonalizzazione del sentimento o l'oggettualizzazione dell'amore ma una serena meditazione sul vuoto interiore e la solitudine urbana.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli occhi a palla e il viso porcellanato della perfetta Doona Bae.
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)