Cerca per genere
Attori/registi più presenti

FRENCH CANCAN

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/9/11 DAL BENEMERITO GIùAN

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Un film straordinario, quasi perfetto! a detta di:
    Giùan
  • Davvero notevole! a detta di:
    Rufus68


ORDINA COMMENTI PER:

Rufus68 3/12/16 22:10 - 2661 commenti

Renoir ricrea un mondo, quello del cabaret e del music hall, con le sue regole, gli intrallazzi, le aspirazioni, gli umori. Ulteriore merito del regista consiste nel ritrarlo con amabile bonomia, quasi con trepido affetto, tramutandolo in tal modo ai nostri occhi, pur stranieri, in un oggetto nostalgico dalla non comune forza popolare. Per Nini, Lola e Zizi si prova, perciò, simpatia come per i personaggi di una vecchia stampa che ricorda la gioventù. Finale indiavolato e grande Gabin come gigione domatore del serraglio.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Giùan 20/9/11 11:45 - 2651 commenti

Nella Francia della Belle èpoque, l'impresario Danglard dà vita al fenomeno Moulin rouge, la cui stella diventerà Ninì. Rievocazione in un fantasmagorico technicolor di un sogno e di chi lo rese concreto. Renoir, al suo ritorno in patria dopo il periodo americano, dipinge un'opera figurativamente modernissima, con un ritmo trascinante e un gusto per la visione "pura" francamente irresistibile. Tutto si muove in questo balletto per nulla meccanico, dove Gabin mena le danze con calore e piglio risoluto. Fischia che ragazze: non voglio più ballar da solo!
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)