Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA NOTTE DELLE MATITE SPEZZATE

All'interno del forum, per questo film:
La notte delle matite spezzate
Titolo originale:La noche de los lapices
Dati:Anno: 1988Genere: drammatico (colore)
Regia:Hector Olivera
Cast:Vita Escardo, Pablo Navarro, Alejo Garcia Pintos, Leonardo Sbaraglia, Adriana Salonia, Pablo Machado
Visite:860
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 12/7/09 9:57 - 7333 commenti

Storia vera di rapimento, tortura e uccisione di alcuni studenti liceali da parte della polizia argentina: una delle tante pagine agghiaccianti della recente storia dell'America Latina. Purtroppo il regista non è all'altezza del compito che si è dato: il film è serio e onesto sì, ma la capacità narrativa e la tensione sono davvero sotto la sufficienza (soprattutto nella noiosa prima parte). Uniche scene di rilievo (e di emozione) sono quelle crude durante la detenzione con i ragazzi rinchiusi in celle separate. Per cineforum scolastici.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Markus 25/11/07 17:43 - 2928 commenti

Il film è basato su una storia realmente accaduta: durante la sanguinaria dittatura argentina del 1976 furono sequestrati, tra gli altri, un gruppo di giovanissimi studenti sospettati dal regime di dissidenza, dunque, come prassi, portati nei luoghi di detenzione e di tortura. Al regista Olivera va il merito d’aver per primo affrontato l’argomento "desaparecidos". Prolissa la prima parte ma preparatoria alla seconda decisamente drammatica nella sua veridicità. Un pugno allo stomaco allora come oggi necessario.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Daidae 28/4/09 15:49 - 2598 commenti

Del genere "denuncia politica" è uno dei pochi che gradisco. Basato su fatti realmente accaduti (le torture della dittatura militare argentina negli Anni Settanta); a parte qualche sbavatura di troppo regge benissimo e fa anche una certa impressione. Per riflettere.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Luchi78 7/4/10 10:25 - 1521 commenti

Da vedere perché è storia, drammatica, dei nostri giorni, ma girare film sulla parentesi nefasta della dittatura argentina può risultare sin troppo facile. Il genere è quasi più documentaristico e le storie dei singoli personaggi non prendono forma, anzi, sembra più la brutta avventura di una classe liceale incappata in torturatori folli. A volte sarebbe più appropriato dare il giusto contesto ad un film e non darlo per scontato perché tanto tutti già lo conoscono.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)