Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IRENE IRENE

All'interno del forum, per questo film:
Irene Irene
Dati:Anno: 1975Genere: drammatico (colore)
Regia:Peter Del Monte
Cast:Alain Cuny, Olimpia Carlisi, Sibilla Sedat, Maria Michi, Paola Barbara, Carlo Hintermann, Vania Vilers, Francesco Carnelutti, Laura De Marchi, Riccardo Mangano, Antonio Francioni, Dieter Kopp, Emanuela Barattolo, Biagio Pelligra
Note:Aka "Irene, Irene". Presentato alla Mostra Cinematografica di Venezia del 1975.
Visite:383
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/9/11 DAL BENEMERITO RONAX

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Ronax
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Fauno


ORDINA COMMENTI PER:

Fauno 12/8/15 15:29 - 1838 commenti

Quante volte accade di passare un'intera vita a concretizzare risultati eccellenti con coerenza e in linea coi canoni della società salvo poi capire d'un botto che le inclinazioni naturali erano ben altre? Che i ruoli non erano quelli? A volte la causa è un evento drammatico, ma poco importa quanto duri il traviamento: la sua energia è così devastante che il contagio ad altri è quasi matematico... Cuny è grandioso, ma la lentezza del film è esasperante; con un po' più di smalto sarebbe un capolavoro. In tutti i casi lo straconsiglio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La lettera scritta al figlio; L'immagine di questa misteriosa donna, che sta a simboleggiare la labilità dei valori e l'incertezza che ne consegue.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Ronax 1/9/11 20:11 - 845 commenti

Ottimo esordio cinematografico di Del Monte, che dipinge con ammirevole rigore il dramma di un anziano giudice abbandonato senza apparente motivo dalla moglie. Il film non dà risposte, ma suggerisce piuttosto vie di fuga immergendo la vicenda in una magica atmosfera crepuscolare e autunnale che assume pian piano i colori del mistero e del sogno. Fondamentali per la riuscita dell'operazione la splendida fotografia di Tonino Nardi e l'ottima prova degli attori: l'impeccabile Cuny e le intensamente enigmatiche Olimpia Carlisi e Sibilla Sedat.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I dialoghi nella clinica fra Cuny e la Sedat.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)