Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ACQUE SCURE

All'interno del forum, per questo film:
Acque scure
Titolo originale:Dark Waters
Dati:Anno: 1944Genere: thriller (bianco e nero)
Regia:André De Toth
Cast:Merle Oberon, Franchot Tone, Thomas Mitchell, Fay Bainter, Elisha Cook Jr, John Qualen, Rex Ingram, Nina Mae McKinney, Odette Myrtil, Eugene Borden
Visite:323
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/8/11 DAL BENEMERITO DIGITAL

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Cotola, Daniela
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Digital


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 28/8/11 1:10 - 7078 commenti

Più thriller che noir (anche se parecchia critica ufficiale lo ascrive a quest’ultimo genere), si ricorda non tanto per la storia, comunque gradevole e che viene portata avanti bene e con buona professionalità (pur con qualche inverosimiglianza), quanto piuttosto per l’ambientazione venefica che si rivelerà fondamentale specie nelle scene più belle ed importanti della pellicola. Discreta regia di De Toth e cast all’altezza della situazione.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 12/2/19 13:44 - 8230 commenti

Rimasta orfana in circostanze tragiche, una giovane donna trova ospitalità presso gli zii che non aveva fino ad allora mai incontrato. Gli zii ed ancora di più i loro ospiti si comportano però stranamente, mentre lei continua ad avere incubi ed allucinazioni... La trama ricalca quella di altri film precedenti incentrati su un personaggio indotto con l'inganno a dubitare della propria sanità mentale, però l'opera di De Toth risulta interessante, potendo contare su una buona atmosfera e soprattutto sull'efficace coppia criminale Mitchell-Cook jr. Suggestivo l'epilogo nella palude.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Digital 28/8/11 0:02 - 1060 commenti

Una ragazza, dopo che i suoi genitori sono tragicamente morti, torna a vivere a casa degli zii. Ma fin da subito inizia ad avere delle allucinazioni e crede di sentire delle voci. Che sia frutto della sua immaginazione? Film invecchiato piuttosto male e che - eccezion fatta per il finale, offre pochissimi brividi. La vicenda non intriga come dovrebbe ed è fin troppo semplice intuirne l'epilogo. Si può vedere, ma non aspettatevi un thriller al cardiopalma.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)