Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE SILENT SCREAM

All'interno del forum, per questo film:
The silent scream
Titolo originale:The silent scream
Dati:Anno: 1980Genere: thriller (colore)
Regia:Denny Harris
Cast:Rebecca Balding, Cameron Mitchell, Avery Schreiber, Barbara Steele, Steve Doubet, Brad Rearden, John Widelock, Yvonne De Carlo, Jack Stryker, Thelma Pelish, Tina Tyler, Juli Andelman, Annabella Price, Joe Pronto, Jason Zahler
Visite:279
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/8/11 DAL BENEMERITO DIGITAL

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Digital
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Pumpkh75


ORDINA COMMENTI PER:

Pumpkh75 1/8/17 13:48 - 1174 commenti

Compitino svolto: lo spartiacque del film è la inquietante e convincente Barbara Steele, il cui ingresso in scena fa alzare all’istante il termometro della tensione e la fantasia sopita degli sceneggiatori. Prima della sarabanda finale, però, solo un barboso approccio soft senza sangue che viene ravvivato saltuariamente dalla graziosa Rebecca Balding e da qualche panorama costiero. Pesando il tutto sulla bilancia, c’è di peggio e c’è di meglio.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Digital 7/8/11 12:14 - 978 commenti

Notevole thriller psicologico con un gruppo di giovani studenti che alloggiano presso una villa al mare. Quando uno dei ragazzi viene barbaramente ucciso la polizia locale, indagando, scoprirà un terribile segreto riguardante la famiglia dell'anziana proprietaria della villa. Il vero punto di forza di questo film è la presenza, in un ruolo chiave, della divina Barbara Steele che sfodera una convincente prova attoriale. La regia si dimostra professionale e riesce a dosare bene i vari momenti di terrore. Merita un'assoluta e doverosa riscoperta.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)