Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE BIANCHE TRACCE DELLA VITA

All'interno del forum, per questo film:
Le bianche tracce della vita
Titolo originale:The claim
Dati:Anno: 2000Genere: drammatico (colore)
Regia:Michael Winterbottom
Cast:Wes Bentley, Sarah Polley, Peter Mullan, Milla Jovovich, Nastassja Kinski, Shirley Henderson, Sean McGinley, Julian Richings
Note:Il soggetto si ispira liberamente al romanzo "Il Sindaco di Casterbridge" Di Thomas Hardy, pubblicato nel 1886, trasponendo la vicenda dall'Inghilterra alla Sierra Nevada del tempo dei pionieri.
Visite:173
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/7/11 DAL BENEMERITO ISHIWARA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Ishiwara
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 20/6/19 13:39 - 8706 commenti

Cercatore d'oro cede moglie e figlia in cambio di una concessione. Venti anni dopo, le due donne arrivano nelle piccola cittÓ mineraria di cui lui nel frattempo Ŕ diventato capo indiscusso... Dopo Jude, Winterbottom si cimenta con un altro romanzo di Hardy ma con esiti meno convincenti: accurata la ricostruzione ambientale, suggestivi gli scenari naturali, ottimo protagonista (Mullan non riuscirebbe a recitare male neppure volendo), ma le palesi ambizioni epiche sono raggelata da una messa in scena convenzionale e da alcune scelte di cast poco felici (Bentley Ŕ un cartonato).
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ishiwara 6/7/11 21:25 - 214 commenti

Una cittadina di frontiera governata come un regno e l'arrivo della ferrovia. Un'ambientazione suggestiva, alcune sequenze di grande impatto, ottimi attori, regia e sceneggiatura ben curate. Winterbottom ci sa fare e si dentreggia bene anche con registri epici. Riesce a rendere il senso della preacarietÓ, della forza di una natura avversa, dei difficili equilibri sociali, a convincere con la sua ricostruzione dell'epoca dei pionieri nell'America del secondo Ottocento. Su tutti spicca il personaggio di Mullan, ben caraterizzato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il trasporto della casa; il terapista elettrico; l'incendio.
I gusti di Ishiwara (Animazione - Commedia - Drammatico)