Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UN UFFICIALE NON SI ARRENDE MAI, NEMMENO DI FRONTE ALL'EVIDENZA. FIRMATO COLONNELLO BUTTIGLIONE

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/6/11 DAL BENEMERITO 124C POI DAVINOTTATO IL GIORNO 24/7/11


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 24/8/15 22:23 - 4490 commenti

Stramba pellicola, che alterna momenti divertenti a momenti pessimi, trovate simpatiche (l'autista del commendatore non a caso si chiama Palmiro, la moglie di Buttiglione non a caso Ŕ piemontese, Calindri nel ruolo di sÚ stesso Ŕ geniale, per chi visse l'epoca dei Caroselli) ad altre vecchissime. Serie (si sa) di gag, barzellette e tormentoni. Dufilho Ŕ un Buttiglione perfetto, ma il primo credito Ŕ giustamente per Maccione, il migliore di tutti. Vistosa la Mancini (la ragazza del tiro a segno).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Buttiglione dÓ ordini al mulo, usando pure l'espressione "ipso facto".
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Markus 1/7/13 15:39 - 2980 commenti

Forse il primo film-barzelletta sul tema della naja. Siparietti grotteschi, surreali, di una comicitÓ mediocre ma forse per quel tempo "moderna". Jacques Dufilho, divertente maschera francese prestata spesso al nostro cinema popolare, incarna perfettamente il ruolo di un bizzarro colonnello. Il film ha una certa dose di culto perchÚ vi parteciparono, in veste di comparse o poco pi¨, gli allora sconosciuti "Gatti di Vicolo Miracoli". Appena vedibile.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

124c 24/6/11 16:28 - 2711 commenti

Primo di una serie di film dal sapore farsesco-militare, ispirato ad un personaggio di Mario Marenco, lanciato nella trasmissione radiofondica "Alto Gradimento" di Arbore e Boncompagni. Il risultato Ŕ un barzelletta movie mediamente divertente, che ha come punti di forza Jacques Dufhilo che interpreta il colonnello Buttiglione (con la voce di Elio Pandolfi) e Aldo Maccione nel ruolo del sergente Mastino. Fra i soldati, qualche volto giovane attore e caratterista che, negli anni, si Ŕ fatto conoscere, come CalÓ e Crocitti (Ŕ il Tenente). Barzellettaro.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Il Dandi 14/3/18 20:22 - 1611 commenti

Stesso clima demenziale dei film degli Charlots (Jacques Dufilho aveva pure giÓ svolto un ruolo simile in Cinque matti al servizio di leva). La formula (barzellette da caserma sceneggiate appunto dentro una caserma) inaugurerÓ un filone con ben tre sequel ufficiali. Ci˛ che colpisce di questo primo film dedicato al colonnello di "Alto gradimento" Ŕ che Buttiglione agisca pochino, a vantaggio del sergente Aldo Maccione che finisce per essere il vero protagonista. Guerrini comunque aveva comprensibilmente "deposto le armi" e gira svogliatamente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Buttiglione sviene dopo aver ascoltato una canzone antimilitarista cantata da un disertore americano, che lo soccorre con una pera di eroina.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)