Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TERESA

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 12
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 8/1/10 0:38 - 4467 commenti

Non li ho visti tutti, ma ipotizzo che sia il peggior film di Dino Risi. Prima ancora dell’incapacità attoriale di Serena Grandi e del fatto che Barbareschi sia fuori ruolo, è la delirante sceneggiatura a lasciare basiti, con la punta più bassa nel pazzesco scambio di secondi alla stazione di servizio. Il momento migliore è sulla spiaggia, per la maglietta bagnata della maggiorata e la voce di Dalla che canta, cavolo a merenda, “Caruso”. Ho il sospetto che girarlo, per Risi, sia stata una sofferenza. Insalvabile, con momenti orrendi.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 6/12/09 11:13 - 10955 commenti

Anche i grandi hanno il loro scheletro nell'armadio e questo film è quello di un autore eccellente, Dino Risi, che confeziona una pellicola involontariamente trash; stranamente la cosa più credibile è proprio la Grandi, abbastanza credibile nei panni della camionista dal fisico prorompente. Inguardabile Barbareschi, che sta al film come il cavolo a merenda. Tutto il resto è deliziosamente kitch.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Tarabas 23/11/09 12:17 - 1620 commenti

Serena Grandi camionista: Tinto Brass? No, Dino Risi. Film fallito sin dal casting. Luca Barbareschi camionista romagnolo è imbarazzante, la Grandi recita come al solito, con la scollatura, gli altri personaggi sono macchiette, incluso il pretendente ricco ma sfigato Eros Pagni. Macchia sulla carriera del leone della commedia italiana.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Markus 7/12/09 12:49 - 2928 commenti

Dino Risi in versione decisamente trash: doveva capitare ed è capitato. Poco male, i tempi e forse la mancanza di idee migliori diedero origine a questa pellicola che si avvalse di una straripante Serena Grandi in versione camionista (slurp!) e di un imbarazzante Luca Barbareschi in qualità di autotrasportatore romagnolo (fantastico!). La vicenda viene da sé e tutto sommato ha il senso del ritmo e degli eventi (fatto determinante, viste le premesse). Non male, ma dimentichiamoci il nome del regista e immaginiamo che sia qualcun altro...
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Herrkinski 3/1/16 20:54 - 4437 commenti

Sonoro tonfo di Risi che per qualche oscuro motivo s'imbarca in questa commedia a sfondo camionistico; l'intenzione è forse quella di recuperare una certa genuinità provinciale cara a certo nostro cinema dei tempi andati, a cui gli accenti emiliano-romagnoli dei personaggi dovrebbero dare credibilità. Se la Grandi tutto sommato funziona, Barbareschi è molto meno credibile; il migliore del lotto è un Pagni finto parmigiano. Nudi della Serena praticamente assenti (solo una maglietta bagnata) e script che non va da nessuna parte; inconcludente.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Fabbiu 7/11/12 17:43 - 1892 commenti

Presumo che sia piaciuto molto ai camionisti romagnoli di quegli anni. Scherzi a parte l'ambientazione è probabilmente l'unica cosa degna di una qualche nota dell'intero film, che non è bruttissimo, anzi; si fa guardare bene ma lascia ben poco. Non molto da ricordare (sicuramente la Grandi a mare e il finale), il che è tutto dire se teniamo in considerazione che regia e sceneggiatura portano il nome di un grande. Sui due personaggi: la Grandi è sicuramente la più appropriata, Barbareschi piu sottotono del solito!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il mafioso siciliano, colpito da un colpo di pistola in testa, rimane in piedi!
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Pol 6/1/16 12:41 - 589 commenti

Road movie dalla canonica struttura episodica diretto da un Risi in pensione, che per stare al passo coi tempi la butta sulla volgarità gratuita e di grana grossa. La Grandi sembra riprendere il personaggio della brassiana Miranda ma a livello epidermico mostra poco o nulla, Barbareschi ha il solito personaggio canagliesco e Eros Pagni, con una delle sue caratterizzazioni sopra le righe, è l'unica nota gustosa di un film altrimenti apprezzabile solo per il lato trash dell'insieme.
I gusti di Pol (Comico - Gangster - Thriller)

Nando 31/8/13 20:44 - 3322 commenti

Commediola tipicamente anni 80 realizzata per mostrare le generose grazie della Grandi, improbabile camionista. Il maestro Risi lavora al minimo sindacale confezionando una pellicola poco memorabile. Barbareschi pessimo, migliore il mestierante Pagni.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Lythops 3/12/14 19:34 - 972 commenti

Tonfo clamoroso di un grande regista, a conferma del fatto che, se tutti possono sbagliare, anche gli dèi dell'Olimpo cinematografico italiano non sono esenti da cadute. Commedia (?) inutile che ha il solo merito di risaltare la Grandi e l'ottimo Pagni. Barbareschi è assolutamente inguardabile, incapace di qualunque recitazione, non riuscendo neppure a fingere di guidare il camion in modo credibile. La visione del film è sicuramente un'esperienza da evitare anche per chi ha tempo da perdere. Regia assente.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Graf 15/9/13 13:17 - 627 commenti

Film minore di Risi ma che si guarda con piacere. Il cinema italiano negli anni’80 è in piena decadenza artistica ed economica e nemmeno un leone della commedia italiana può invertire l’inesorabile tendenza. Ma, siccome la classe non è acqua, Risi riesce a dare ancora qualche zampata: la non-attrice Serena Grandi è simpatica e sanguigna come camionista romagnola, Eros Pagni, nel ruolo del suo creditore, recita in modo magistrale, la genuina ambientazione popolare e provinciale ha una intensa fragranza di tortellini e piadine. Ci possiamo accontentare.
I gusti di Graf (Commedia - Poliziesco - Thriller)

Hearty76 15/7/14 22:02 - 215 commenti

Sarà la solita nostalgia di certe atmosfere ottantiane a farmi apprezzare più del dovuto film come questo, però lo trovo abbastanza piacevole e scorrevole. La Grandi e Barbareschi, pur nella buffa e poco convincente accoppiata, riescono a reggere la parte per strappare qualche risata tra sorrisi benevoli e un pizzico di "ruspante" malinconia. Comicità leggera per gag da palinsesto di mezza estate, ma senza trivialità che annoino. Per sgasare senza troppi pensieri sulle corsie della memoria.
I gusti di Hearty76 (Comico - Horror - Sentimentale)

Stuntman22 22/10/13 14:59 - 106 commenti

Dino Risi, che ci combini! Un film, a modo suo, di culto. Il Barbareschi gigione come poche altre volte e la Grandi straripante sono le valvole di un film che nonostante tutto qualche risata la strappa. Le scene a casa del Barone della Birra (niente a che vedere coi Simpson) hanno una rozza ed efficace comicità. Strepitosa la caratterizzazione di Eros Pagni e del suo assistente capellone. Sontuose le rotondità della Serena mentre fa il bagno con Barbareschi. Qualcosina di salvabile c'è.
I gusti di Stuntman22 (Avventura - Azione - Poliziesco)