Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL LUNGO DUELLO

All'interno del forum, per questo film:
Il lungo duello
Titolo originale:The Long Duel
Dati:Anno: 1967Genere: avventura (colore)
Regia:Ken Annakin
Cast:Yul Brynner, Trevor Howard, Harry Andrews, Charlotte Rampling, Virginia North, Andrew Keir, Laurence Naismith, Maurice Denham, George Pastell, Antoņito Ruiz
Visite:201
Filmati:
Approfondimenti:1) LA MOSTRA PERMANENTE DEI 45 GIRI DI LUCIUS
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/6/11 DAL BENEMERITO MCLYNTOCK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 4/9/14 5:43 - 10962 commenti

Il contesto storico e l’ambientazione esotica (India ai primi del novecento) riprodotta piuttosto bene rendono questo film tutto sommato vedibile. Il regista non dimostra grande personalitā, né troppo senso del ritmo e a risollevare la pellicola, oltre appunto all’ambientazione, contribuiscono alcune scene d’azione piacevoli e soprattutto la buona interpretazione dei protagonisti, con particolare riferimento al carismatico Yul Brinner.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Saintgifts 12/9/16 19:00 - 4099 commenti

Tre protagonisti, Brynner, Howard e Andrews a rappresentare due volti dei colonialisti inglesi in India (1920): quello tipicamente britannico (nella peggiore accezione del termine) di Andrews, contrapposto a quello pių umano di Howard. Brynner interpreta l'indiano che si ribella, forse troppo idealista. La sceneggiatura cerca un equilibrio tra le parti, ma alla fine risulta evidente lo sbilanciamento in favore degli inglesi, che se la cavano bene con la figura del capitano Young (Howard). Appena accennata la parte sentimentale con la Rampling.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Mclyntock 30/4/12 9:09 - 91 commenti

Mediocre film d'avventura inglese, d'ambientazione indiana anni '20, nel periodo colonialista. Se, da un lato, Annakin si bea dei suggestivi panorami, della riuscita rievocazione ambientale (di cura tipicamente british) e delle pirotecniche scene d'azione (davvero ben fatte), dall'altro č incapace di fornire il film di un adeguato ritmo narrativo, risultando lento e sfilacciato. Apprezzabile la recitazione del cast, ben assortito.
I gusti di Mclyntock (Poliziesco - Thriller - Western)

Osella 18/11/17 9:14 - 7 commenti

La lotta per la libertā per non vivere in catene. L'incompatibilitā culturale fra i due inglesi e il rispetto di Howard nei confronti del popolo oppresso. Onesto e comprensivo Howard, al contrario di come lo si č conosciuto ne Gli ammutinati del Bounty. Andrews passa in secondo piano, Yul Brynner č ben saldo nella sua parte di "ribelle" recitando molto bene (visto in lingua originale). Virginia North come sempre č bellissima.
I gusti di Osella (Azione - Horror - Thriller)