Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SPETTRI

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 17
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 25/3/07 23:44 - 3875 commenti

Pastrocchio senz'arte né parte: ispirato al Dèmoni di Bava e basato su una sceneggiatura nient'affatto male (affascinante l'ambientazione nelle catacombe romane). Quello che rende insostenibile l'operazione di Avallone (che farà addirittura peggio con Maya) è la confezione "televisiva". Uno degli ultimi horror italiani (e primo tra i più "brutti"): recitazione da soap opera, qualche ammiccamento sessuale (Katrine Michelsen, molto più esplicito sui "Blitz" contemporanei) ed un budget inesistente.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 28/1/08 18:56 - 5737 commenti

Uno dei tanti horror italiani di fine anni Ottanta che accusa i sintomi della crisi che ha ormai colpito il genere: oltre a non saper sfruttare il fascino arcano dei sotterranei e delle catacombe, scende in picchiata nella mediocrità assoluta con una trama vuota e banale, sceneggiatura prevedibile, recitazione pessima, tensione inesistente. A nulla servono le citazioni cinefile (Il mostro della laguna nera, la sagoma di Nosferatu, il letto di Nightmare) e la nobilitante presenza del sempre versatile Pleasence. Più a suo agio in spiaggia, la Guidotti come scream-queen è improponibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il pugnale sacrificale.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 28/1/09 22:55 - 6898 commenti

Deludentissimo horror che sembrava promettere grandi spaventi ma che in realtà non coinvolge mai e anzi dispensa noia a profusione e situazioni stravecchie viste più e più volte. Regia di Avallone nulla, sceneggiatura spenta, cast impalpabile nonostante sia nobilitato dalla presenza del buon Pleasence.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 21/2/09 17:28 - 4720 commenti

Pessimo. Il cast è come al solito penoso: da salvare solo Pleasence, la Shurer (qui alla sua ultima interpretazione in un piccolo cameo) e Perotti. Per il resto, effetti di sangue approssimativi e troppo brevi, recitazioni penose, pochissima suspence, finale ridicolo. Peccato perché l'ambientazione è interessante. Insufficiente, senza ombra di dubbio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I pochi minuti con la Schurer.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Markus 20/6/17 12:12 - 2829 commenti

Risvegliare bruscamente gli spettri di un'antica necropoli romana può dare delle grane... Il ritorno di Avallone alla regia (l'ultimo suo film risaliva al 1978) abbraccia il filone horror dal taglio para-televisivo tanto in voga nella seconda metà degli anni Ottanta. L'aria da B-movie c'è tutta e da questa il regista ne trae solo gli aspetti negativi (noia e situazioni quasi mai avvincenti nonostante la vicenda sulla carta sia di quelle entusiasmanti). Appena vedibile, ma la sensazione di occasione sprecata fa un po' rabbia.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Herrkinski 9/3/09 23:02 - 4312 commenti

Pessimo horrorazzo di Avallone. Lo scenario delle catacombe romane e un manipolo di attori più o meno accettabili (tra cui il solito Donald Pleasence, presente per puri fini "alimentari") potevano far sperare in un prodotto perlomeno godibile, ma il film non decolla mai e dopo quasi un'ora di noia assoluta assistiamo a una manciata di omicidi neanche molto splatter (si ricorda solo una testa spappolata) e a un demone discretamente realizzato. Si salvano giusto gli ultimi 10 minuti, per il resto regna il tedio assoluto. Occasione sprecata.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Brainiac 15/8/09 11:58 - 1081 commenti

Prima scena: il buon Pleasence legge l'inquietante iscrizione e giustamente non succede niente dato che siamo all'inizio del film. Secondo ciak: una ragazza è aggredita dal mostro della palude, ma... che mattacchioni! È solo un film nel film. Terza scena: scolaresca sotto le catacombe, due ragazzi sono spettinati a morte dal vento che spira nei lugubri cunicoli. Quarta: lei mette su un disco e ancora un po' di vento spalanca le finestre. Horror tardottantesco, più formale di quello precedente ma tedioso. Non succede nulla, solo vento. Spettri? Spifferi, casomai.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Evocato o non evocato il male arriverà. ".
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)

Daidae 2/3/09 17:34 - 2570 commenti

Questo è un film che non può non fare pietà. Ci si annoia e parecchio! Ispirato (o è un'imitazione?) al Signore del male non riesce però nemmeno ad avvicinarcisi. Attori deludentissimi: tutte le vecchie glorie cominciano qui a mostrare segni evidenti di cedimento. Ultima interpretazione della Shurer che forse è l'unica decente, in questo pasticcio.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Stubby 26/3/07 22:46 - 1147 commenti

Visto all'età di quattordici anni in un cinema stracolmo di ragazzini. I primi minuti sembravano promettere bene (soprattutto le location molto suggestive contribuivano a creare una bella atmosfera), poi la frase della botola: evocato o non evocato il male arriverà( in latino naturalmente). Detto questo il film finisce lì. Tutto il resto è una boiata pazzesca!
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Trivex 16/12/10 10:05 - 1401 commenti

Già si conosce il fatto che l'ambientazione è caratteristica (poteva quindi essere sfruttata meglio), ma la ciambella è rimasta senza buco. Qualche carica è stata preparata e soffia saltuaria; il sepolcro è scoperchiato, ma non si percepisce il fetore malefico opportuno e desiderato. C'è l'elemento distintivo Donald Pleasence, da solo un mito: chiaro quanto importante possa essere per evitare il trapasso totale di questo povero film (senza riportarlo in vita per intero, naturalmente). Da vedere per dovere e con poco piacere.
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Enzus79 28/2/09 16:22 - 1540 commenti

Che film! Uno strazio totale, altro che horror. Negli anni 70 si faceva di meglio, ma molto di meglio. La storia non crea suspence né lascia ricordo di sè. Donald Pleasance tira la carretta di mediocri attori, diretti da un mediocre regista. Di più non si poteva fare. Che noia.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 28/2/09 11:10 - 635 commenti

Horror che andava di moda negli anni '80. Un cast pessimo, se non fosse per Pleasence. Purtroppo il film sembra voler arrivare a qualcosa che poi non si materializza in nulla di razionale. Scopiazzato da Il signore del male di John Carpenter (che però gli è nettamente superiore).
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Buiomega71 1/9/11 10:09 - 1961 commenti

Pregno di un atmosfera "argentiana" e arcaica, sospeso in una Roma notturna e ancestrale, con notevoli squarci visionari. Avallone farà meglio in Maya, ma anche qui dimostra un talento spiccato e un taglio personale. Alcuni omaggi sono ingenui (quello al Gilliam della Laguna nera o a situazioni craveniane) ma sempre piacevoli. Buone le creature di sua maestà Sergio Stivaletti (il diavolone), lampi gore e le atmosfere umide e stantie delle catacombe romane. Look tipicamente ottantesco e un finale "shock" ben reso. Un piccolo cult da rivalutare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le unghie che si spezzano; il demone con il cuore in mano; il videoclip con Il mostro della laguna nera; il letto risucchione alla Craven; il finale.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Ryo 18/6/11 14:27 - 1852 commenti

Trashata anni 80 ricca di stereotipi e clichè. Noioso per quasi tutta la prima ora ad eccezione di qualche uccisione, ma l'azione è tutta negli ultimi 20 minuti finali. Dialoghi tiratissimi e improbabili, reazioni umane quasi mai realistiche, seppur alcuni trucchi di scena e i metodi di uccisione siano godibili e riescano a strappare qualche sorriso. C'è Donald Pleasance, ma è l'unico che recita positivamente del cast.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Tomastich 16/8/12 11:16 - 1191 commenti

Sottovalutato e da sempre sbeffeggiato (ultimamente l'hobby preferito dell'italiano medio youtubbaro-facebookiano-wikipediano è quello di spalare fango sugli anni '80), questo horror "romano" di Avallone riesce a tenere l'ahimè nostalgico spettatore inchiodato al video, anche grazie ai buoni effetti speciali di Sergio Stivaletti. Zitto zitto riesce a fare meglio di certe pellicole...
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Ronax 8/4/13 1:24 - 809 commenti

Avvolto da quell'"aurea mediocritas" tipica del moribondo cinema italiano anni '80, il film parte bene ma i motori si spengono quasi subito e a nulla valgono i confusi tentativi degli autori di farlo ripartire. Come Pleasance e compagnia, anche Avallone e soci rimangono intrappolati nei cunicoli di una sceneggiatura che si muove a caso imboccando le soluzioni più fallimentari e senza neppure riuscire a sfruttare le fascinose location sotterranee. La bella Michelsen cerca di contrastare come può l'inesorabile caduta di palpebra dello spettatore.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Maik271 5/8/13 14:50 - 436 commenti

Pellicola che pur non eccellendo per l'interpretazione degli attori, quasi tutti pessimi, offre una buona trama, anche se poco originale, una valida ambientazione (ispirata forse al film L'etrusco uccide ancora di Armando Crispino) e qualche scena interessante. La belloccia del film non lascia traccia come il resto del cast maschile nel quale si salva solo Pleasence. Ho visto di peggio!
I gusti di Maik271 (Giallo - Poliziesco - Thriller)