Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ROSSO COME IL CIELO

All'interno del forum, per questo film:
Rosso come il cielo
Dati:Anno: 2006Genere: drammatico (colore)
Regia:Cristiano Bortone
Cast:Francesco Campobasso, Luca Capriotti, Marco Cocci, Simone Colombari, Alessandro Fiori, Simone Gullì, Andrea Gussoni, Michele Iorio, Patrizia La Fonte, Francesca Maturanza, Norman Mozzato, Paolo Sassanelli
Note:Ispirato alla vera storia di Mirco Mencacci, montatore del suono e produttore musicale.
Visite:208
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/4/11 DAL BENEMERITO KANON

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Cotola, Kanon


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 4/7/11 23:50 - 6986 commenti

Ispirandosi all’infanzia di Mirco Mencacci, bambino cieco che, nonostante il suo handicap, diventerà un importante montatore del cinema italiano, Bortoni si sofferma in maniera delicata sul tema della diversità. Lo fa in modo sobrio ma riuscendo comunque ad emozionare e non mancando di criticare con efficacia un sistema educativo miope ed obsoleto tendente ad escludere più che ad integrare.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Kanon 30/4/11 16:39 - 581 commenti

Senza inciampare nella banalità o peggio ancora nel pietismo, è una storia di formazione ed amicizia fra ragazzi accomunati dal medesimo handicap: la cecità. I fanciulli dominano la scena e riescono a coinvolgere ed appassionare alla vicenda narrata, con spontaneità e simpatia. C'è spazio per la critica ad un sistema obsoleto, esso stesso cieco che tratta a priori gli invalidi come dei disadattati senza causa e possibilità di esprimersi liberamente. Certo, non ha la carica di un Bellocchio, però riesce ad emozionare e far riflettere. Ben fatto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La recita di fine anno.
I gusti di Kanon (Commedia - Fantascienza - Thriller)