Cerca per genere
Attori/registi più presenti

FLANDRES

All'interno del forum, per questo film:
Flandres
Titolo originale:Flandres
Dati:Anno: 2006Genere: drammatico (colore)
Regia:Bruno Dumont
Cast:Adélaïde Leroux, Samuel Boidin, Henri Cretel, Jean-Marie Bruveart, David Poulain
Note:Aka "Flanders".
Visite:186
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/4/11 DAL BENEMERITO LUCHI78

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Capannelle 27/3/13 11:53 - 3575 commenti

Uno strano mondo contrastato, senza date né luoghi precisi, portato avanti con minimalismo sonoro: mai una nota musicale, dialoghi stringati, effetti limitati. Un quadro a tratti pretenzioso ma con una sua coerenza in cui emerge con programmatica lentezza il solito campionario di squallore umano, affermandosi come regola di vita quotidiana sia nel teatro di guerra che nella vita rurale. A Dumont piace provocare, va preso con le molle, ma lo stile c'è.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Pinhead80 22/4/19 14:55 - 3489 commenti

Dalla vita semplice e agreste delle Fiandre a quella impossibile e spietata della guerra, i protagonisti sono sempre alcuni ragazzi che vivono queste esperienze affrontando le cose con un senso di distacco irreale. Solo chi saprà far fiorire in sé il sentimento dell'amore sopravviverà. Bruno Dumont si conferma un regista mai banale che in questo caso riesce a trasmettere il senso della pace e dell'innocenza e quello feroce della violenza. Tutto diventa insopportabile e solo alla fine si riesce a tirare un sospiro di sollievo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La vendetta della soldatessa araba alle violenze subite.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Lucius  7/7/12 9:00 - 2752 commenti

La vita spensierata nelle fiandre da un lato, gli orrori della guerra dall'altro. Estremamente crude le immagini di guerra, estremamente dolci quelle rurali. Un parallelo tra l'ordine naturale delle cose e quello innaturale e cruento degli orrori e delle sevizie delle guerre. Anche se in digitale, la pellicola è realizzata con estrema cura dei dettagli ed inquadrature mirate e dirette. Tosto.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Luchi78 29/4/11 18:05 - 1521 commenti

Crudo ma profondo allo stesso tempo. Dumont azzarda un parallelo tra due mondi diversi (le Fiandre e un teatro di guerra qualsiasi) e lo collega tramite una ragazza che lega un rapporto sentimentale e sessuale con i due protagonisti. Il filo conduttore sono il terreno, la terra come elemento sempre ricorrente nelle inquadrature dei luoghi principali, la campagna e il deserto, con scarti di colore e anche di pellicola notevoli. Una seconda visione è d'obbligo: sarà come vedere un altro film.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)