Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• MORTE DI UN COMMESSO VIAGGIATORE

All'interno del forum, per questo film:
®• Morte di un commesso viaggiatore
Titolo originale:Death of a Salesman
Dati:Anno: 1985Genere: drammatico (colore)
Regia:Volker Schlöndorff
Cast:Dustin Hoffman, Kate Reid, John Malkovich, Stephen Lang, Charles Durning, Louis Zorich, Linda Kozlowski, Jon Polito, Tom Signorelli
Note:Remake dell'omonimo film del 1951.
Visite:210
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/4/11 DAL BENEMERITO SKINNER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 20/9/12 6:47 - 10955 commenti

Trasposizione televisiva che (come spesso accade alle produzioni statunitensi) mostra una qualità decisamente cinematografica. Alla base, l'eccellente testo di Arthur Miller. L'impianto scenico è teatrale; il regista rispetta rigorosamente il testo e dà ampio spazio agli attori: grandi le prove di recitazione sia del "veterano" Dustin Hoffman che dell'allora giovane promessa John Malkovich. Pochi fronzoli ma molta sostanza.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Myvincent 18/9/12 7:54 - 2312 commenti

Nell'opulenta America degli anni 40 l'impossibilità del "sogno americano" raccontata senza diaframmi dal grande talento di Miller e interpretata da un pool di attori straordinari, fra i quali spiccano Dustin Hoffman, John Malkovich e Kate Reid. Vita di una famiglia media americana vista dall'interno coi suoi drammi e i suoi risvolti fallimentari. Lo stampo è decisamente teatrale e la resa di gran presa emotiva e di notevole effetto scenico.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Skinner 28/4/11 0:53 - 595 commenti

Si respira aria di cinema anni settanta in questa bella versione del capolavoro di Miller, aria di un cinema che nel 1985 non esisteva più e che giustifica l'origine televisiva di questa pellicola. Tutto è molto classico e teatrale, ma la potenza del testo e la straordinaria prova del cast (Hoffman su tutti), grazie anche a una regia rigorosa, riescono ad emozionare e a toccare il cuore.
I gusti di Skinner (Commedia - Drammatico - Western)