Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• LA DONNA DELLA DOMENICA (2 PUNTATE)

All'interno del forum, per questo film:
®• La donna della domenica (2 puntate)
Dati:Anno: 2011Genere: fiction (colore)
Regia:Giulio Base
Cast:Andrea Osvart, Giampaolo Morelli, Antonino Bruschetta, Fabrizio Bucci, Giuseppe Antignati, Roberto Zibetti, Sergio Friscia, Franco Castellano, Laura Curino, Paola Rota, Sara Tommasi, Giorgio Molino, Francesco Rossini, Mario Zucca, Celio Teco, Roberto Accornero, Davide Lorino, Gabriele Vacis
Note:Basato sull'omonimo romanzo di Fruttero e Lucentini, già proposto nel 1975 con Mastroianni.
Visite:450
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/4/11 DAL BENEMERITO RUBER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Mco
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Il Gobbo
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Ruber


ORDINA COMMENTI PER:

Il Gobbo 16/4/11 23:43 - 3011 commenti

Ci siamo accostati a questo remake con preventivo sgomento, e aspettative tragiche. Saggia politica, che consente di esprimere un giudizio non apocalittico, anche se Base pigia troppo a fondo il pedale della commedia. Osvart molto bella ma completamente sbagliata - a partire dal look à la Charlize Theron - per il ruolo, Morelli ammicca ai commissari da poliziottesco, i caratteristi per lo più strafanno a parte il bravo Bruschetta; come al solito agghiacciante Zibetti. Il figlio di Morricone plagia in famiglia.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Mco 18/12/12 23:39 - 2085 commenti

Liberamente da Fruttero e Lucentini, direttamente in televisione, articolato in due parti. Morelli da una parte e la Osvart dall'altra catalizzano le attenzioni, che si perdono spesso nel tentativo di seguire il gran numero di personaggi messi in scena, dalla splendida lucciola Tommasi fino al collezionista Zucca, passando per il sempre overacting man Zibetti alla particina gustosa di Castellano. Un buon ritmo nonostante la struttura necessariamente ipertrofica, con interesse che resta costante sino all'epilogo. Sicuramente godibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La corte del professore alla Tommasi regina della notte.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Ruber 13/4/11 2:35 - 652 commenti

Film per la tv che ripropone dal romanzo omonimo il giallo nella Torino Anni Settanta della morte di un architetto eccentrico con conseguente indagine affidata ad un Morelli non proprio in formissima come lo era in Coliandro e con una femme fatale come la Osvart che parla poco, si sveste poco e sembra essere messa li solo perché è bella: i suoi dialoghi sono pessimi, in virtù anche di una sceneggiatura che sembra scritta di fretta e scopiazzata alla bell'e meglio. Il cast, oltre ai due protagonisti, è davvero mediocre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Pessimo il finale con la scoperta del colpevole!
I gusti di Ruber (Comico - Commedia - Drammatico)