Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MISTER VENDETTA

All'interno del forum, per questo film:
Mister Vendetta
Titolo originale:The Traveler
Dati:Anno: 2010Genere: horror (colore)
Regia:Michael Oblowitz
Cast:Val Kilmer, Dylan Neal, Paul McGillion, Camille Sullivan, Nels Lennarson, Chris Gauthier, John Cassini, Sierra Pitkin, Panou
Note:Da non confondersi con "Mr. Vendetta". Da noi direttamente in dvd.
Visite:370
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/4/11 DAL BENEMERITO SKINNER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Mco
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Rambo90, Skinner
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Anthonyvm
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Gestarsh99


ORDINA COMMENTI PER:

Mco 24/6/11 12:52 - 2087 commenti

Oblowitz torna al tema della vendetta dopo le mirabilia seagaliane de Il vendicatore. Ma qui ci mette lo zampino il soprannaturale. E non vi è scampo, neanche per lo spettatore che si aspetta un film più convenzionale. Qui tutto è "uncorrect", dal Kilmer fantasma bastardo ai poliziotti vigliacchi e alla ragione dell'atto vindice. E poi c'è lo splatter, anzi sovrano è l'ipersplatter gratuito. Un mix che a molti non piacerà...
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Rambo90 1/7/14 14:53 - 5896 commenti

Non fosse per qualche effetto splatter discretamente realizzato e spiazzante per ferocia, sarebbe un thriller-horror dimenticabilissimo. La trama parte bene ma diventa presto ripetitiva e non basta il modesto colpo di scena finale per risollevare il tutto. La confezione è povera, ma qualche momento riuscito c'è, così come funziona il personaggio di Kilmer, spietato quanto basta per attirare l'attenzione più degli altri anonimi personaggi.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Gestarsh99 6/7/14 19:58 - 1220 commenti

Bischerrimo slasher oltretombale incagliato tra il direct-to-video da bancarella e la rilettura horror di Scuola di polizia. Gatto mammone dei sei cataplasmi in divisa, Mr. Nobody, impassibile punitore biblicamente affiliato al profeta di Seven; Joe Black degli inferi impersonato da un Kilmer sveglio e pimpante quanto una salma egizia farcita di Lexotan. L'orchestrazione "autogestita" degli omicidi sfiora picchi di humour così accidentalmente divini da far concorrenza financo ai pantomimici bagni di sangue di Boardinghouse. E ad affogar tutto, un temporale monsonico da marinarci i reumatismi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prestazione mummificata di Val Kilmer; le pessime, vergognose e mal realizzate sequenze degli omicidi splatter...
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Anthonyvm 21/12/18 22:02 - 1045 commenti

Veramente brutto questo piccolo thriller sovrannaturale che parte piuttosto bene (ambientazione natalizia sottilmente inquietante, un fischiettare sinistro, un sottotesto di infanticidio) per poi afflosciarsi miseramente intorno alla metà della sua durata. Il pregevole clima misterioso che si era creato (e ciò nonostante la povertà del cast che suscita già nei primi minuti qualche smorfia di dissenso nello spettatore) si frantuma dietro effettacci gore ridicoli, insensatezze varie, un colpo di scena sciocco e "moralmente" discutibile. Scarso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il Requiem di Mozart fischiettato dal diabolico Kilmer; L'uccisione all'interno della macchina, veramente strampalata; La rivelazione.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Skinner 6/4/11 20:55 - 595 commenti

Un thriller-horror di serie B che dopo un inizio dalle atmosfere mystery devia verso uno splatter senza freni (nonostante il bodycount resti basso) che ricorda a tratti il Fulci più artigianale, ma sorretto da una struttura troppo monotona e meccanica per avvincere lo spettatore. Quella che manca è una sceneggiatura decente. Nulla a che vedere con il quasi omonimo film di Park Chan-Wook.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La lingua mozzata; "occhio per occhio...".
I gusti di Skinner (Commedia - Drammatico - Western)