Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL CERCHIO DI FUOCO

All'interno del forum, per questo film:
Il cerchio di fuoco
Titolo originale:Appointment with Danger
Dati:Anno: 1951Genere: poliziesco (bianco e nero)
Regia:Lewis Allen
Cast:Alan Ladd, Phyllis Calvert, Paul Stewart, Jan Sterling, Jack Webb, Stacy Harris, Harry Morgan, David Wolfe
Visite:136
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/4/11 DAL BENEMERITO LUPOPREZZO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 10/7/15 9:38 - 7925 commenti

Un gangster vuole eliminare una suora, unica testimone di un omicidio. Un ispettore della polizia postale non solo le salva la vita ma, facendosi passare per un agente corrotto, riesce anche ad infiltrarsi nella banda che vuol mettere a segno un grosso colpo... Thriller poliziesco piuttosto modesto diretto da un regista di buona tecnica ma poco ispirato, anche quando si trova a dirigere film con un cast di richiamo, come in questo caso. Unica nota originale, la presenza di una suora, ma la "cattiva ragazza" Sterling risulta più credibile della monaca Calvert.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Digital 27/9/13 15:01 - 978 commenti

Ispettore della polizia postale si intrufola sotto falsa identità in una gang per cercare di sventare un furto, trovando in questo la collaborazione di una suora. Il regista Lewis Allen, specialista in b-movie, gira, con il suo inconfondibile stile conciso e privo di fronzoli, un noir che, pur non aggiungendo alcunché di nuovo, riesce a coinvolgere a sufficienza. Bravo sia Ladd nel ruolo dello sbirro che Webb in quello del criminale. I patiti di questo genere dovrebbero concedergli una chance.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Lupoprezzo 1/4/11 22:52 - 635 commenti

Un ispettore postale deve indagare sulla misteriosa uccisione di un collega. L'unica testimone del delitto è una suora. Poliziesco convenzionale, girato senza inventiva particolare da parte di un regista poco incisivo. Non c'è praticamente una sequenza da ricordare, ma nell'insieme il film regge bene e la curiosa presenza della suora è un punto a suo favore. Alan Ladd non brilla certo in simpatia ed espressività, ma la sua presenza ha un certo fascino.
I gusti di Lupoprezzo (Horror - Poliziesco - Western)