Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA CARROZZA D'ORO

All'interno del forum, per questo film:
La carrozza d'oro
Titolo originale:Le carrosse d'or
Dati:Anno: 1952Genere: commedia (colore)
Regia:Jean Renoir
Cast:Anna Magnani, Odoardo Spadaro, Nada Fiorelli, Dante, Duncan Lamont, George Higgins, Ralph Truman, Gisella Mathews, Raf De La Torre, Elena Altieri, Paul Campbell, Riccardo Rioli, William Tubbs, Jean Debucourt
Visite:181
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/3/11 DAL BENEMERITO GURU

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Pigro, Daniela
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Guru


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 11/7/12 9:37 - 7336 commenti

Il teatro come metafora della vita. Da Carné la fascinazione per il teatro popolare arriva a Renoir, rapprendendosi in un immaginario da commedia dell’arte alla Watteau, vivido e malinconico al tempo stesso. Il film offre numerosi e profondi livelli di lettura, intrecciando la responsabilità dell’artista (qui in cerca dell’emancipazione sociale attraverso la fatidica carrozza) e la trasparenza teatro/mondo (perfino nell’impostazione narrativa), le manipolazioni della politica e le chimere dell’amore. Magnani a suo agio in un ruolo anomalo.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Daniela 24/3/12 14:44 - 8149 commenti

In una colonia spagnola del Nuovo Mondo, la primadonna di una compagnia italiana ambulante deve destreggiarsi fra tre uomini che la corteggiano: il cavaliere innamorato, il torero focoso ed il vicerè galante. Fastoso omaggio alla commedia dell'arte, che non nega ma sottolinea il proprio impianto teatrale. Troppo matura per il ruolo, Magnani riesce comunque a dar vita ad una Colombina popolana, costretta a scegliere fra arte ed amore, i cui occhi tristi ed appassionati possono pure conquistare qualsiasi uomo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Anna Magnani/Colombina che spiega all'amante perché ha accettato la collana d'oro in dono: "Ho tanto sofferto la fame".
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Guru 21/3/11 20:56 - 348 commenti

La farsa teatrale dei vizi, delle virtù e delle debolezze di una nobiltà settecentesca che si piega all'astuzia e all'audacia di Camilla, una commediante che, con la sua compagnia itinerante, rallegra e fa pensare gli uomini... Ma come in tutte le favole la morale è indispensabile ed arriverà al calar del sipario con la maturità e il grande amore per il palcoscenico. Una riflessione di Jean Renoir, un modo per costringere la finzione a scontrarsi con la realtà e ad assaporarne la lealtà. Colombina Magnani indiscutibile.
I gusti di Guru (Fantascienza - Giallo - Sentimentale)