Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• AIUTAMI A SOGNARE (3 PUNTATE)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/3/11 DAL BENEMERITO HACKETT

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Hackett
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Homesick


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 23/11/14 16:30 - 5737 commenti

Trait d'union tra le passioni musicali di Jazz Band e le languide, sognanti nostalgie emiliane di Una gita scolastica, con cui Avati definisce un percorso che, tra alti e bassi, continua tutt'oggi a seguire. Il regista investe in toni soffusi, minimali e sospesi, con una malinconica amarezza che interviene ad attenuare il dolce prevalente, talora eccessivo. Nell'ottimo cast guidato dalla pimpante Mariangela Melato e dall'amabile Tony Franciosa figurano anche due attori di Effetto notte: Jean-Pierre Léaud e Alexandra Stewart.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena della copertura dell'aereo con il fieno, filmata come un musical; Il commiato di Ray alle figlie di Francesca.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Hackett 12/6/11 9:45 - 1596 commenti

Dopo Jazz band e Cinema!!! Pupi Avati trova il modo perfetto per fondere le sue due grandi passioni: il cinema e il musical. Superando lo scoglio iniziale dei numerosi momenti di canto e ballo, lo spettatore avatiano si troverà gradevolmente immerso nell'atmosfera tipica del regista emiliano. La storia è delicata, dolcemente ingenua e inevitabilmente malinconica, come sempre ci si aspetta da Avati. Mancano molto i suoi attori di sempre (ad eccezione di Orlandi e Tonelli in camei), ma i due interpreti principali se la cavano alla grande. De riscoprire.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)