Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA PUPA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/3/11 DAL BENEMERITO RONAX

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Ronax, Roger


ORDINA COMMENTI PER:

Ronax 5/3/11 13:01 - 827 commenti

La legge Merlin fu un vero trauma per i costumi nazionali e il cinema ne registrò puntualmente le conseguenze con varie opere fra il serio (come Adua e le compagne di Pietrangeli) e il faceto, come questo film di Orlandini. Infarcita di macchiette, di becero folclore provinciale, di battutine e battutacce che ci riportano a un'Italia lontanissima, la pellicola è sopportabile giusto per la presenza di una favolosa Michèle Mercier, capace di far prendere un coccolone al povero Mulè solo slacciandosi la guèpiere. E non si stenta certo a crederlo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo sguardo della Mercier mentre è completamente ricoperta di cera dal "perverso" fabbricante di candele.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Roger  19/8/15 2:58 - 143 commenti

Evidente il riferimento a Boccaccio '70 (episodio La riffa), di cui si cerca di ricreare l'ambientazione ruspante e sanguigna; ma mentre nel bell'episodio di De Sica la storia è trattata con una certa leggerezza e sottile ironia, qui impera il doppio senso e la battuta da caserma, con risultati poco divertenti. Unico motivo di interesse è il continuo sfidare il limite della censura dell'epoca, al punto da sembrare un'anticipazione della commedia sexy anni 70.
I gusti di Roger (Comico - Commedia - Drammatico)