Cerca per genere
Attori/registi più presenti

20.000 DOLLARI SUL 7

All'interno del forum, per questo film:
20.000 dollari sul 7
Dati:Anno: 1968Genere: spaghetti western (colore)
Regia:Alberto Cardone
Cast:Roberto Miali, Aurora Bautista, Adriano Micantoni, Spartaco Conversi, Teodoro Corrà, Hector Boilleaux
Note:Aka "Ventimila dollari sul sette".
Visite:707
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/2/11 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 12/3/13 23:54 - 4453 commenti

Western dalla trama che proprio non si può definire lineare e con trascuratezze assai vistose: si gioca a poker con carte della Masenghini, osservati da uno spione che se ne va nel modo più rumoroso possibile... Gli abitanti del paesetto sono fra i meno verosimili visti sullo schermo, tutti lindi di bucato, con facce che rimandano alla coda alla vaccinara. Ambientazioni talora azzeccate (mi pare che ci sia il Canalone di Tolfa), bruscamente alternate a verdissimi prati laziali. Il protagonista ha la voce di Pino Locchi, il vecchietto quella di Lauro Gazzolo...
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Homesick 18/2/11 11:34 - 5737 commenti

Ancora dollari per Cardone, benché stavolta abbandoni l'odio fratricida di Mille dollari sul nero e la tragicità edipica di 7 dollari sul rosso per una più classica storia di vendetta, scritta dal primattore Roberto Miali e dallo specialista Gino Santini. Sempre sul punto di carambolare sugli abusati clichés del genere, se la cava ricorrendo a trucchi e bizzarri gadgets pre-Sartana, una certa vena comicizzante che si inturgidisce in presenza del duo Corrà-Conversi e qualche sequenza ad effetto (l'agguato nella caverna e tutto il finale). Piuttosto raro, vale un recupero. **½...abbondante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I gadgets inventati dal fabbro Teodoro Corrà; la fine ingloriosa di Johnny La Muerte; il gioco dell'orologio. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Jdelarge 1/10/15 12:12 - 715 commenti

Pessimo spaghetti western diretto da Cardone, che riesce nell'impresa di non far accadere praticamente nulla per circa un'ora e mezza. Il film, infatti, si esaurisce nel soggetto: un uomo si deve vendicare. Il resto è "il nulla", proprio perché il film vive (per così dire) di episodi quasi slegati tra di loro, consistenti in ridicole scazzottate e sparatorie al limite dell'assurdo. Di infimo livello, poi, la prova di tutti gli attori.
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Vitgar 9/10/14 17:41 - 586 commenti

Film di una lentezza esasperante, sostenuto da una trama trita e ritrita. Credo uno dei peggiori spaghetti-western che abbia visto. Per qualche scena accettabile ci si devono sorbire scazzottate inverosimili e inteminabili duelli tra le dune. Attori scarsamente credibili come cow-boy. Unica cosa splendida, la mitica voce del vecchietto del West.
I gusti di Vitgar (Commedia - Thriller - Western)