Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PER UN PUGNO DI CANZONI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/2/11 DAL BENEMERITO RONAX

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Dusso
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Ronax
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Panza


ORDINA COMMENTI PER:

Dusso 27/3/15 12:31 - 1533 commenti

Musicarello western italo-spagnolo pazzo da prendere per quel che Ŕ, con la cittadina di Little Europa scelta come sede della giuria del festival della canzone. ComicitÓ affidata a Palmer, Nino Vingelli (affiancato da Ennio Antonelli in versione tonta) e con la bellona di turno Vivi Bach per il pubblico maschile. Discrete le canzoni, qualche gag seppure vecchiotta Ŕ simpatica (altre invece sono assurde ma in linea con lo spirito del film).
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Panza   9/6/14 21:11 - 1425 commenti

Indicibile musicarello che visto il punto di partenza sembrerebbe poter eguagliare film come Il professor Matusa e i suoi hippies o Per amore... per magia... Un villaggio western (!) viene scelto come ruolo di raccolta per la giuria che dovrÓ decretare il vincitore dell'Eurofestival (!). Alcuni gangster (!) vogliono guadagnarci sopra, intanto entrano in scena degli indiani (!). Una noia mortale in cui non si vede l'ora di sentire qualche cantante che rompa la monotonia di un film povero e assolutamente banale nel suo triste umorismo.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Ronax 12/2/11 3:10 - 834 commenti

Pi¨ che a un film sembra di assistere a una di quelle leggendarie parodie che hanno consegnato a imperitura gloria il Quartetto Cetra. Un villaggio del Texas con tanto di sceriffo, indiani e saloon dotato di tv con trasmissioni in mondovisione, Ŕ stato prescelto come sede della giuria di un festival canoro internazionale, ma una banda di gangster vuole taroccare il verdetto. Tanto basta per far intravedere le punte di delirio toccate da questo folle musicarello western. Recitazione inesistente, ma la bionda danesina Vivi Bach non Ŕ niente male.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)