Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE GREAT RAID - UN PUGNO DI EROI

All'interno del forum, per questo film:
The great raid - Un pugno di eroi
Titolo originale:The great raid
Dati:Anno: 2005Genere: guerra (colore)
Regia:John Dahl
Cast:Benjamin Bratt, James Franco, Robert Mammone, Max Martini, James Carpinello, Connie Nielsen, Joseph Fiennes, Sam Worthington
Visite:212
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/2/11 DAL BENEMERITO MARK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 18/10/12 5:51 - 10545 commenti

Gli eventi bellici accaduti nelle Filippine durante il secondo conflitto mondiale sono sicuramente poco conosciuti al grande pubblico. Questo film di John Dahl li fa meritatamente riscoprire. L'opera è ben realizzata sia dal punto di vista della sceneggiatura, con il giusto risalto dato ai personaggi che sono ben caratterizzati, sia da quello della realizzazione con riuscite scene d'azione, una buon ritmo e una pregevole interpretazione di un cast ben assortito. Da riscoprire.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Nando 25/5/13 14:09 - 3170 commenti

Un eroico episodio della II Guerra Mondiale narrato con stile asciutto e sobrio evidenziando le atrocità di ogni conflitto bellico. Valide le immagini di repertorio iniziali e finali ed emozionante quanto veritiero l'assalto al campo di prigionia. Cast misurato e corretto con tutti gli interpreti al posto giusto.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Piero68 3/9/12 9:25 - 2375 commenti

Da un episodio della II Guerra Mondiale uno dei film di guerra meglio realizzati dell'ultimo decennio. Buona sceneggiatura e regia che fanno intelligentemente a meno di retorica su eroismo e patriottismo. Volutamente scevro da caratterizzazioni, il film mantiene quasi il taglio documentaristico: asciutto ed essenziale mira semplicemente a raccontare l'accaduto e come si svolse. Bravissimi Bratt e Finnies, un po' meno Franco. Bella la sequenza finale dell'assalto al campo ed intelligentissima l'apertura con un breve documentario sul conflitto nel Pacifico.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Mark 4/2/11 2:00 - 231 commenti

Un'altra pagina oscura della guerra, dimenticata, che esce dall'oblio grazie a questo film davvero bello, con un cast perfettamente amalgamato, una sceneggiatura curata e molto meno approssimativa di tante altre pellicole sul tema. Questa volta siamo "dentro" il dominio giapponese e non meramente contro. Il film difatti, oltre al fatto storico in sè, si sofferma sulle nefandezze del sistema imperiale nipponico e sul suo modo primordiale di "amministrare" uomini e cose allo stesso modo.
I gusti di Mark (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Nadir 30/7/12 8:37 - 56 commenti

Probabilmente sottovalutato, questo film ha momenti veramente pregevoli; prima tra tutti l'intera sequenza dell'assalto al campo dei prigionieri che, secondo me, è girata e montata con una perizia da manuale. Il cast è all'altezza del compito pur non notandosi momenti di recitazione particolarmente significativi. Una storia interessante e ben raccontata; qualche riserva sulla colonna sonora, piuttosto banale.
I gusti di Nadir (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)