Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SOLO ANDATA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/2/11 DAL BENEMERITO DAIDAE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 29/11/14 16:56 - 5737 commenti

Con JosŔ Giovanni si assapora il noir, quello degli antieroi votati alla sconfitta ma che stoicamente non deflettono dai propri valori etici e dalla propria missione. La sceneggiatura svolge il suo compito lavorando sul protagonista Bouillon, che si delinea nel progressivo confronto con le altre figure - poliziotti duri ma piuttosto inetti, fanciulle innamorate, donne vanesie e pacchiane, viscidi avvocati, custodi cardiopatici - e sostenendosi con una buona dose d'azione. Molto invitante l'eterogeneo cast, con molti nomi italiani e il westerner spagnolo Lorenzo Robledo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Boullon affronta stoicamente la sorte, cantando e consolando il compagno di cella. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daidae 2/2/11 17:47 - 2598 commenti

Al solito il buon JosŔ Giovanni ci regala un discreto noir con venature gialle: ottimo cast con piccole parti anche per gli italiani Piccolo, Giannini e De Carellis. Forse Ŕ un po' troppo romanzata la figura del bandito, marchio tipico dei film di questo regista (vedi Lo zingaro). Comunque buono, visione consigliata.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Fauno 21/3/13 12:13 - 1822 commenti

Nel suo complesso non sfigura, anzi, ha un briciolo d'azione in pi¨ rispetto a molti film compatrioti dell'epoca e fa risaltare bene questa ferrea volontÓ del protagonista di voler salvare a tutti i costi da qualsiasi coinvolgimento con la legge l'unica donna che per lui abbia contato qualcosa (lui Ŕ un criminale col destino segnato). Impressiona molto anche il branco di squali che fino all'ultimo tenterÓ di impedirglielo, fra l'altro con metodi anche molto sottili e viscidi... Una visione la merita.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Avere qualcuno da proteggere Ŕ nella nostra natura"; Il dispiacere finale del commissario.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Nicola81 12/2/15 12:49 - 1695 commenti

Il noir secondo JosŔ Giovanni, dove il protagonista Ŕ un fuorilegge dal destino segnato ma a cui viene riconosciuta un'etica superiore: non gli interessa fuggire, ma solo scagionare la donna che ama. Bella anche la figura del commissario (Garrel), profondamente umano e comprensivo. La retorica Ŕ sempre in agguato, ma resta un film interessante, grazie a una discreta sceneggiatura e a un ritmo pi¨ sostenuto della media (con un leggero calo nel finale). Insolita l'ambientazione belga, immancabile l'affondo conclusivo contro la pena di morte.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Pessoa 12/6/17 1:23 - 1003 commenti

Noir di buon livello di Giovanni che fugge le atmosfere algide e crepuscolari del polar affidando al bravo Bouillon un antieroe portatore di messaggi universali di sapore sessantottino. Il film procede spedito e interessante, senza cali di ritmo e la sceneggiatura offre momenti godibili mentre le banalitÓ tipiche del genere sono ridotte al minimo. L'amore sublimato per una donna diventa universale nel finale dal sapore evangelico, con il protagonista quasi nei panni di un Ges¨ laico e la polizia pilatesca che fa una magra figura. Originale!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fuga dalla fabbrica di vernici; Il finale.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)