Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL BAMBINO D'ORO

All'interno del forum, per questo film:
Il bambino d'oro
Titolo originale:The golden child
Dati:Anno: 1986Genere: commedia (colore)
Regia:Michael Ritchie
Cast:Eddie Murphy, Charlotte Lewis, Charles Dance, J.L. Reate, Victor Wong, Randall 'Tex' Cobb, James Hong, Shakti Chen, Tau Logo, Tiger Chung Lee, Pons Maar, Peter Kwong, Wally Taylor, Eric Douglas, Charles Levin
Visite:772
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Imbarazzante commedia a metà tra la favola e il film ad effetti speciali, THE GOLDEN CHILD va segnalato come uno dei peggiori risultati ottenuti dal miglior Eddie Murphy. Eh già, perché il simpatico attore americano era ancora sulla breccia e sapeva come divertire i suoi fan. Lo si può capire nelle poche scene in cui ha modo di esprimere le sue potenzialità infilando gag e volgarità in sequenza (come al primo incontro con la bella orientale venuta ad “assumerlo”). Purtroppo per lui l’imponente apparato scenografico del film soffoca quasi del tutto la storia (già misera) e i personaggi dando l'impressione di appesantire una sceneggiatura semi-inesistente lasciando troppo spazio alle carrellate panoramiche o ai dozzinali effetti speciali. Tutto il film si basa sulla missione di Murphy, specialista in ritrovamenti di bambini scomparsi, chiamato da una misteriosa setta tibetana alla quale è stato sottratto il “fanciullo d'oro” del titolo. Catturato da un gruppo di demoni “in incognito”, il bimbo attende che a liberarlo sia l'eletto, come vuole la profezia. Possibile che l'eletto sia davvero l’ex sbirro di Beverly Hills? A quanto pare sì. Girato a metà tra Los Angeles e il Tibet, un film pesante, assai di rado spassoso, inutilmente spettacolare; con prove di abilità da superare, parole magiche, mostri e spelonche. Tanta azione tediosa come non mai, pochi personaggi e tutti antipatici. Da Michael Ritchie (regista di commedie qualunque senza un titolo memorabile all'attivo) un flop prevedibile che non rende giustizia alla verve comica di Murphy (egregiamente doppiato dal solito Tonino Accolla).
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 11/12/07 15:20 - 10882 commenti

Il film vorrebbe essere una versione alleggerita e in chiave più brillante di film del genere fantasy-avventuroso, sul modello di alcune avventure (specie la seconda) di Indiana Jones. Purtroppo il tentativo di aggiornare il genere fallisce e questa si rivela una pellicola scontata in cui l'umorismo fracassone di Murphy mal si concilia con l'ambientazione misticheggiante e fantasy che regia e sceneggiatura vorrebbero imprimere. Deludente.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Puppigallo 20/11/08 11:38 - 4301 commenti

Suicidio cinematografico di Eddie Murphy, tra la commedia, lo pseudo-dramma ( molto pseudo), il fantasy, l'horror (la creatura che comparirà alla fine sembra riesumata da vecchi b-movie polverosi) e chi più ne ha, più ne metta. Imbarazzante la sceneggiatura, ma mai come l'interpretazione del protagonista, un po' serio, un po' pagliaccio (il primo istinto è quello di prenderlo a calci in culo). E poi c'è il baby-santone, quasi inattaccabile, che mantiene sempre una calma olimpica, limitandosi a sorridere un po' quando vede Murphy (è l'unico). Non manca la bella, naturalmente. Vuoto...a perdere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La comparsa dell'essere Luciferino, che è un po' il sunto di questa boiatucola.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 20/12/08 11:06 - 6928 commenti

Pasticciaccio inguardabile che vede coinvolto Eddie Murphy (a quell'epoca una vera e propria macchina per fare soldi) e che mescola, malamente, generi tra loro molto diversi come la commedia ed il fantasy soprattutto (ma ci sono anche spruzzate più o meno abbondanti di horror, avventura ed azione). Il risultato è pessimo soprattutto se si pensa che non si ride davvero mai. Completamente fallimentare e quindi evitabile.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Deepred89 30/9/15 23:41 - 3091 commenti

Ritchie prova a contaminare la commedia poliziesca alla Beverly Hills Cop con il fantasy-esotico con risultati non malvagi. Risate ben sotto il livello di guardia e sceneggiatura un po' campata per aria, ma il ritmo c'è, la confezione regge (gli effetti speciali forse un po' meno, ma si sopportano) e Murphy (qui affiancato dall'intrigante Charlotte Lewis) è ancora nella sua forma migliore. Un po' di noia in prossimità delle parti più avventurose (troppi sotterranei e formule magiche), ma si arriva tranquillamente alla sufficienza piena.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sequenza del sogno.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

G.Godardi 18/11/08 16:15 - 950 commenti

Girato nel suo momento di massima ascesa, è un tentativo di variegare la cinematografia di Eddie Murphy. È un film calderone-tritatutto, nel quale trovano posto le più disparate ispirazioni: si parte da una sequenza che sembra presa di peso da L'ultimo imperatore (e che curiosamente anticipa il succesivo Piccolo Buddha) per poi essere catapultati nel solito gialletto alla Murphy, finendo inaspettatamente in un fantasy-avventuroso alla Spielberg! Sceneggiatura risibile con dialoghi a volte davvero imbarazzanti, si riscatta solo sul piano visivo. Curioso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli effetti speciali che resistono ancora oggi, forse l'unica cosa riuscita del film...
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

124c 25/8/15 16:39 - 2663 commenti

Strano connubio di commedia, azione e film fantasy, con un Eddie Murphy in versione detective privato chiamato a salvare la vita a un asceta-ragazzino orientale rapito da un demonio e dai suoi sgherri. Fra il primo e il secondo Axel Foley movie s'inserisce questo film, dove il buon Eddie fa coppia con la bella Charlotte Lewis che, ovviamente, s'innamora di lui. Azzeccato Charles Dance nella parte del cattivo, soprattutto nella scena del sogno di Eddie Murphy. Sottovalutata pellicola anni '80, con un carismatico protagonista.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Lovejoy 23/12/07 20:04 - 1825 commenti

Fantasy avventuroso senza capo né coda dove, su tutto, brilla uno spento Eddie Murphy. Ritchie in cabina di regia dirige svogliatamente una vicenda senza nerbo, con effetti speciali a dirne bene ridicoli. Il cast poi, tolto il buon Dance nel ruolo del cattivo, è decisamente da dimenticare. È l'inizio del lento declino di Eddie Murphy. Da evitare.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Rambo90 15/6/16 1:33 - 5739 commenti

Divertente pasticcio tra commedia e fantasy tenuto in piedi da un Murphy all'apice della forma, che infila una battuta dietro l'altra. La trama è particolarmente bizzarra, tra magie e onirismi d'ogni genere, ma si fa seguire grazie al ritmo svelto e alla regia professionale di Ritchie. Ci sono anche un paio di effetti speciali gustosi dell'epoca e una colonna sonora azzeccata. Per i fan del protagonista e di un certo cinema di genere ottantiano è imperdibile.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Pinhead80 19/12/15 18:08 - 3393 commenti

La maschera sorridente di Eddie Murphy si presta a questa divertente commedia che mischia l'avventura all'horror nella doppia ambientazione Usa-Tibet. Nonostante non ci siano picchi elevati di comicità il ritmo è buono e non ci si annoia mai. Murphy dal canto suo tiene in piedi il film grazie al suo carisma. Il resto lo fa la bellezza di Charlotte Lewis. Un film che accontenta grandi e piccini.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La "donna" dietro la parete; Lo scontro finale con l'essere luciferino.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Belfagor 15/1/12 10:36 - 2589 commenti

Pagliacciata che cerca di unire commedia, fantasy, horror, azione e avventura per fallire miseramente su tutti i fronti. La realizzazione è risibile, zoppicante e, quel che è peggio, terribilmente noiosa. Murphy, all'epoca sulla cresta dell'onda, prova a risollevare la situazione con qualche battuta, ma non basta.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Rigoletto 8/8/12 10:06 - 1398 commenti

Curiosa incursione di Eddie Murphy nel mezzo dei miti tibetani, realizzata in un periodo particolarmente fertile per l'attore. Tolto il fatto che poteva essere realizzato molto meglio ed invece è stato ricondotto nella "dimensione Murphy" dove tutto è dissacrato ed esorcizzato con la risata, non è però tutto da buttare. Salviamo le interpretazioni del super-cattivo Dance e di Wong, odioso monaco tibetano. Non male anche Eddie Murphy, ma sicuramente sotto il suo standard degli anni '80. Poche le scene intriganti. **

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena all'aeroporto quando Chandler incontra Sardo Numspa.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Tomastich 8/2/13 22:54 - 1194 commenti

Non un film prettamente vincente, ma piacevole, anche se dozzinale e privo di qualche scatto geniale. Murphy gigioneggia per tutta la durata. Un avventuroso divertente che non riesce tuttavia a cogliere nel segno a causa di una sceneggiatura di terza fascia.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Viccrowley 20/5/15 6:26 - 726 commenti

Non so esattamente perché, ma ho sempre nutrito un certa benevola simpatia verso questo filmettino con il buon Eddie Murphy. Intendiamoci, trattasi di commedia-fantasy men che modesta costellata di trovate a volte imbarazzanti e sostenuta da effetti non troppo speciali. Eppure Murphy, qui nei suoi anni di maggior spolvero, tiene insieme la baracca con una serie di battute divertenti e situazioni al limite del ridicolo che un sorriso lo regalano pure. Tutto quello che ci sta intorno però, storia in primis, vale davvero pochino.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Mi si ghiaccia nel Tibet!".
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)

Ammiraglio 25/8/08 16:37 - 150 commenti

Sarà strano, ma non avevo mai visto questo film (seppur riproposto ciclicamente dalle nostre reti generaliste, fino alla nausea). Ora capisco che realmente non solo non mi stavo perdendo nulla di eclatante ma che, anzi, stavo evitando un pessimo film. Davvero imbarazzante la pochezza del soggetto e la povertà della sceneggiatura. Effettivamente il film sopravvive solo grazie ad Eddie Murphy che è effettivamente magnetico come sempre e riesce a far sopportare parzialmente la tortura di vedere il nulla per quasi 90 minuti.
I gusti di Ammiraglio (Commedia - Drammatico - Fantascienza)

Toporosso 7/3/15 18:02 - 77 commenti

Uno dei grandi misteri della cinematografia anni '80 rimane, a mio parere, il successo attoriale e commerciale di Eddie Murphy. Ne è un'ulteriore prova questa pellicola, decisamente scadente. Un po' favola fantasy, un po' commedia horror, fallisce totalmente sia nel creare suspence che nel dispensare divertimento. Plot e dialoghi latitanti, effetti speciali dozzinali, regia priva del minimo guizzo. Rimangono lo strabuzzar di occhi e la risata marchio di fabbrica di Murphy, da noi supportata dall'ottimo (e compianto) Tonino Accolla. Troppo poco.
I gusti di Toporosso (Commedia - Fantastico - Thriller)