Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• CLAPHAM JUNCTION

All'interno del forum, per questo film:
• Clapham Junction
Titolo originale:Clapham Junction
Dati:Anno: 2007Genere: drammatico (colore)
Regia:Adrian Shergold
Cast:Tom Beard, Rachael Blake, Samantha Bond, Stuart Bunce, Rupert Graves, Stephen Hagan, David Leon, Richard Lintern, Joseph Mawle, Luke Treadaway, James Wilby, Paul Nicholls, Adrian Rawlins
Visite:199
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/1/11 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Pigro, Stefania
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Lucius


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 28/1/11 9:29 - 7357 commenti

Amaro, cupo, disperato: un film che accerchia progressivamente lo spettatore soffocandone il benché minimo briciolo di speranza. Parliamo di fiducia nell'altro e il tema è l'omosessualità oggi: il risultato è agghiacciante, e il tema conduttore (il matrimonio gay legalizzato, segno di una parità raggiunta) lo rende ancor più doloroso, tra episodi di omertà, sospetto, omofobia, violenza. Non c'è luce in questo film corale, dove tante storie si intrecciano in 36 ore afose, assetate di sesso e appagate di lacrime. Bella fotografia, bravi attori.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Lucius  20/2/11 18:54 - 2754 commenti

Qualche bella inquadratura e una regia sui generis per una pellicola che si propone di raccontare tante storie per lo più a tematica omosessuale. Le idee non mancano e alcune sequenze sono molto "forti" e dirette, anche eroticamente parlando, ma nel complesso vige lo stereotipo e la regia non aiuta a far decollare un film che resta comunque di stampo televisivo. Rupert Graves continua a mettere il suo talento a disposizione di sceneggiature gaie e dopo la sua interpretazione in Maurice sembra non riuscire ad evitare ruoli di omosessuale. Diretto.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Stefania 7/2/13 0:27 - 1600 commenti

"Are you married?" "No, I'm gay..." "Oh, that's nice!": rassicurante, il salottiero scambio di battute tra l'illuminata padrona di casa e l'ospite omosessuale, ma le soffici ovatte del "politicamente corretto" e della "tolleranza" sono un troppo fragile riparo dal gelo della solitudine, dai veleni del tradimento, dal flagello di brutalità inaudite. Un florilegio di casi esemplari le vite di un gruppo di gay londinesi diversi per età e condizione sociale, un ritratto a tinte ora delicate, ora fosche. Sensibilità di scrittura e buona mano di regia e di montaggio. Non compiacente, bello e onesto!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'agghiacciante ferocia del "gay omofobo"; lo sfogo di disperazione e di rabbia della madre che scopre il figlio in compagnia di un uomo.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)