Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA MONETA INSANGUINATA

All'interno del forum, per questo film:
La moneta insanguinata
Titolo originale:The brasher doubloon
Dati:Anno: 1947Genere: gangster/noir (bianco e nero)
Regia:John Brahm
Cast:George Montgomery, Nancy Guild, Conrad Janis, Roy Roberts, Fritz Kortner, Florence Bates Marvin Miller
Visite:184
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/1/11 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Saintgifts
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Cotola, Rufus68
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Tarabas


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 20/1/11 23:56 - 6835 commenti

Mediocre noir, tratto da un romanzo di Chandler, in cui a deludere è in primo luogo la trama poco interessante e coinvolgente ma anche la caratterizzazione del personaggio di Marlowe, slavato e con una personalità molto modesta (e poi che c’entra quella pipa sempre in bocca?). Anche la regia è abbastanza grigia e mediocre. E’ il remake di un film del 1942 (Time to kill) inedito in Italia.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Tarabas 9/3/15 22:11 - 1558 commenti

Modesta (al limite del pedestre) riduzione da "Finestra sul vuoto" di Chandler, il film è un classico prodotto "poverty row" dell'epoca, dal cast alla realizzazione. Anche dal punto di vista visivo è ben poco affascinante, al contrario di altri titoli analoghi. Il protagonista ritrae un Marlowe fatuo donnaiolo senza un briciolo del fascino dell'alter ego letterario (per non parlare di Bogey). La storia è intricata e la breve durata (poco più di un'ora) non aiuta lo svolgimento. Solo per completisti chandleriani come il sottoscritto.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Saintgifts 8/2/13 0:16 - 4099 commenti

George Montgomery non è un Marlowe che lascia il segno ma avrebbe potuto anche funzionare, con una sceneggiatura che avesse dato più risalto al personaggio e alle sue peculiarità. Pur se svelto di mano e capace di uscire dalle situazioni pericolose e dalle pistole puntate, usando facili trucchetti, non è abbastanza disincantato e "vissuto" per rappresentare l'eroe, o l'antieroe, chandleriano. La vicenda è sviluppata in modo troppo lineare e con personaggi di contorno piuttosto approssimati, compresa una polizia facilona e senza peso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le "lezioni" che Marlowe da a Merle (Nancy Guild).
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Rufus68 25/1/19 22:45 - 2307 commenti

Nonostante un intreccio debitamente lambiccato il film convince solo in parte. Manca l'atmosfera densa di altri Marlowe e il fatalismo scanzonato proprio al personaggio nei momenti migliori: qui si assiste, invece, a un'indagine corretta e priva del succitato retrogusto malinconico. Montgomery non spiace; purtroppo i suoi antagonisti sono abbastanza sciapi.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)