Cerca per genere
Attori/registi più presenti

RAPE SQUAD

All'interno del forum, per questo film:
Rape squad
Titolo originale:Rape squad
Dati:Anno: 1974Genere: drammatico (colore)
Regia:Bob Kelljan
Cast:Jo Ann Harris, Peter Brown, Jennifer Lee, Lisa Moore, Connie Strickland, Patricia Estrin, Lada Edmund Jr., Tony Young, Steve Kanaly, Ross Elliott, John Pickard, Ninette Bravo, Stanley Adams, Joan McCall, Anneka Di Lorenzo
Note:Inedito in Italia. Da non confondere con l'omonimo "Act Of Vengeance" (1986, in Italia "L'esecuzione... Una storia vera"). Aka "The rape squad", "Act Of Vengeance", "Rape Squad", "City Monster", "The Violator", "Acto de venganza".
Visite:232
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/1/11 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 10/1/11 19:27 - 4645 commenti

Un gruppo di donne, tutte violentate da un maniaco stupratore che terrorizza la città (vestito con maschera da hockey e tuta da meccanico rossa), decide di organizzarsi e formare un gruppo di vigilantes. Una specie di Giustiziere della notte al femminile, che pone le basi per il genere "rape & revenge", pur essendo meno gratuito e sensazionalistico di altri esponenti del filone. Il film è discreto e non privo di qualche tocco grottesco, specialmente nella figura del maniaco; nel complesso si lascia vedere, pur non entusiasmando troppo.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

124c 20/10/17 19:54 - 2738 commenti

Violentatore con maschera da giocatore di hockey in faccia contro un gruppo di belle ex-vittime che si mettono insieme per fare le giustiziere nell'America violenta e maschile degli anni '70, fra audaci e provocanti (per l'epoca) scene di nudo e poliziotti incapaci. Peter Brown era già un bel maniaco in Foxy Brown, ma qui rincara la dose, forzando le vittime a cantare "Jingle Bells". Immancabile l'esperta di karate che picchia duro e insegna come difendersi e attaccare un aggressore con un manganello in mano. I mitici hot pants imperano.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)