Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AMORE & ALTRI RIMEDI

All'interno del forum, per questo film:
Amore & altri rimedi
Titolo originale:Love and Other Drugs
Dati:Anno: 2010Genere: sentimentale (colore)
Regia:Edward Zwick
Cast:Jake Gyllenhaal, Anne Hathaway, Oliver Platt, Hank Azaria, Josh Gad, Gabriel Macht, Judy Greer, George Segal, Jill Clayburgh, Kate Jennings Grant, Katheryn Winnick, Kimberly Scott, Peter Friedman, Nikki Deloach, Natalie Gold, Megan Ferguson, Michael Benjamin Washington, Bingo O'Malley, Dorothy Silver, Joan Augustin, Michael Chernus, Kate Easton, Maite Schwartz
Note:Aka "Amore e altri rimedi", ma non "Amori e altri rimedi" o "Amori e altre droghe".
Visite:498
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/1/11 DAL BENEMERITO JANDILEIDA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 24/2/11 5:53 - 10549 commenti

Jamie, rappresentante farmaceutico incontra Maggie, una giovane malata di Parkinson. Inizialmente di natura solo sessuale, la loro storia si trasforma in qualcosa di diverso. Avvezzo ad altro genere cinematografico, il regista Edward Zwick centra il bersaglio con questa commedia drammatica che ha il pregio della sincerità di ispirazione, con dialoghi credibili ed un approccio a temi serissimi, come la malattia, libero per quanto possibile da retorica ed accenni compassionevoli. Ottima la prova dei due protagonisti.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 31/3/13 9:47 - 7042 commenti

La consueta commedia romantica si arricchisce di spunti non scontati, che insaporiscono la vecchia ricetta, anche grazie a una sceneggiatura piuttosto vivace. Lo sguardo inconsueto su Big Pharma (sia pure sempre più edulcorato) e la centralità del Parkinson (sia pure su una ragazza bellissima) alimentano e condizionano la trama in modo talvolta originale. La stessa spigliatezza con cui si gioca con la sessualità libera (e con i corpi nudi degli attori) reca un brio in più, quasi libertario, rispetto al solito. Piacevole.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Daniela 11/1/16 12:24 - 7285 commenti

Lui è un rappresentante farmaceutico stracciamutande, lei una ragazza bella e ricca al primo stadio del Parkinson: la loro relazione, all'inizio puramente sessuale, rischia di trasformarsi in un legame più profondo che spaventa entrambi...Commedia sentimentale che, almeno nella prima parte, scanza i rischi del patetico grazie alla scrittura brillante e alla naturalezza giocosa e sensuale con cui interagiscono i due protagonisti. Nell'ultima mezz'ora diventa più prevedibile, infilando anche gags banali sul viagra ed un finale anche troppo conciliante, ma il risultato complessivo è amabile.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 15/8/16 15:44 - 5215 commenti

Commedia sentimentale spigliata e leggera, che affronta anche temi piuttosto drammatici (lei è affetta da Parkinson al primo stadio) ma senza pesantezze e anzi con una forte propensione alla comicità sopra le righe. Il ritmo è veloce, l'affiatamento tra i due protagonisti gran punto di forza anche nel prevedibile tira e molla finale, i dialoghi spiritosi. Zwick torna in qualche modo allo stile del suo esordio, confezionando un film scorrevole e godibile. Buono.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Nando 7/3/12 1:54 - 3170 commenti

Commedia americana che dalla malattia della protagonista trae una narrazione prima incentrata sul sesso poi tendente al sentimentalismo. Nulla di nuovo sul fronte commedia ruffiana, che cerca prima di stupire poi di suscitare la famigerata lacrimuccia consolatoria. Interpreti comunque appropriati, ma per il resto il copione è risaputo.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Didda23 9/1/12 14:09 - 1936 commenti

Dopo il notevole successo de I segreti di Brokeback Mountain, Zwick riprone la coppia Gyllenhaal-Hathaway: la scelta si rivela vincente perché i due protagonisti hanno un buon feeling recitativo. Il regista, sospendendo l'opera tra la commedia e il dramma, narra delicatamente e senza puntare troppo sul lacrimevole una deliziosa storia d'amore. Gli elementi erotici, per una volta, sono più che funzionali. Buono.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Giacomovie 26/2/11 17:07 - 1271 commenti

Alcune scene da commedia superficiale lasciano poi spazio ad un tema più rilevante: quanto può una fastidiosa malattia precoce limitare la vita di una donna? Nella prima parte si sceglie la strada dell'erotismo esplicito, ben usato per evidenziare che la forza vitale emerge sempre e per fornire l'indiretta dimostrazione che ci si può innamorare facendo sesso. Nella seconda affiora il lato romantico, con momenti di delicato sentimento. Le apparenze superficiali si disciolgono per lasciare spazio ad un'atipica ma realistica storia di vita. ***!
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Jandileida 8/1/11 11:28 - 1039 commenti

Fossi stato un augure romano me ne sarei andato dopo i problemi tecnici ad inizio proiezione: nefasto presagio. Poteva essere un discreto Thank you for a disease ed invece, dopo un iniziale tentativo, deboluccio, di mettere alla berlina il mondo delle multinazionali farmaceutiche, tutto si standardizza e si tramuta nella solita favoletta sentimentale con Gyllenhaal e la Hathaway (che almeno si mostra nature con generosità) che fanno faccette e sfidano la sorte pur di potersi amare: tutto molto originale. Gad ogni tanto fa ridere ma non basta.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Nancy 8/1/12 23:21 - 734 commenti

Questa Hollywood stupisce un poco chi scrive; non tanto per strane svolte di sceneggiatura o pieghe poco consuete (come da manuale tutto fila liscio come l'olio), quanto per il carattere. Non c'è una grande presenza del buonismo tipico californiano nella pellicola, nonostante si parli di malattia: non si piange per la protagonista e anzi, a tratti il film raggiunge anche qualche crudeltà (il convegno di malati di Parkinson). Ottime la confezione e la fotografia dalle tonalità autunnali, bravi anche Hathaway e Gyllenhaal (tra l'altro bellissimi insieme).
I gusti di Nancy (Commedia - Drammatico - Thriller)

Lou 15/8/17 17:42 - 691 commenti

Sarebbe potuto essere un film in grado di distinguersi dalle solite commedie sentimentali americane; la sensazione è invece che si sia voluta mettere troppa carne al fuoco con l'obiettivo di solleticare al massimo gli spettatori: sesso a volontà, risate con il solito fratello goffo e ingombrante, denuncia del mondo delle major farmaceutiche americane (con grande spot per la Pfizer produttrice del Viagra), oltre naturalmente ai due bellissimi protagonisti. Complessivamente comunque non è male, curato e con buon ritmo.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Jorge 25/2/11 13:04 - 164 commenti

Questa commedia è certo superiore alla media; vuoi per il regista, vuoi per le ottime interpretazioni dei due protagonisti e di qualche carattrista di contorno, vuoi, infine, per l'elemento tragico affrontato con consapevolezza e senza pietismo. Tuttavia questo film denota i limiti coessenziali della commedia "all'americana", il cui intreccio narrativo ed il suo dipanarsi rispondono sempre agli stessi clichés. Insomma, ci si diverte e si riflette, un poco però, perché chi conosce il cinema vi trova troppi meccanismi ben "oliati", ma già visti.
I gusti di Jorge (Giallo - Horror - Thriller)